martedì 21 febbraio 2017

Ucina, successo made in Italy al Miami Boat Show

"L'importante presenza italiana al Miami Boat Show conferma la peculiarità della nautica italiana quale massima espressione del Made in Italy": così Carla Demaria, presidente di Ucina Confindustria Nautica e presidente Monte Carlo Yachts, azienda con sede a Monfalcone che impiega oltre 400 dipendenti diretti, a chiusura della rassegna statunitense.

Con 1.100 espositori, 1.300 barche esposte di cui oltre 500 in acqua e oltre 100.000 visitatori, il Miami Boat Show rappresenta un appuntamento di grande rilievo per l'industria della nautica da diporto in Italia. Tra gli associati ad Ucina erano presenti, tra gli altri, i cantieri Monte Carlo Yachts, Overmarine, Sanlorenzo e, per le imbarcazioni pneumatiche, Cantiere Capelli, Nuova Jolly e Zar Formenti. I dati provvisori, informa una nota, confermano il trend positivo dell'export nautico italiano nel mondo e negli Usa in particolare.

In questo senso, i numeri ufficiali elaborati dall’Ufficio Studi di Ucina saranno anticipati nel prossimo mese di aprile.
Share:

lunedì 20 febbraio 2017

Fincantieri, accordo ad ampio raggio con Ferretti

Fincantieri e Ferretti Group hanno raggiunto un accordo di collaborazione ad ampio raggio, con l'obiettivo di sviluppare sinergie industriali e commerciali.

L'annuncio è stato dato nel corso del salone Idex-Navdex di Abu Dhabi, una delle più importanti fiere mondiali dedicate al settore della Difesa e Sicurezza.

Il protocollo d'intesa si riferisce sia al settore difesa e sicurezza che a quello della cantieristica da diporto. L'accordo annunciato oggi è stato firmato nei giorni scorsi dall'ad di Fincantieri Giuseppe Bono e da quello di Ferretti Group, Alberto Galassi.

Fincantieri e Ferretti Group hanno condiviso - dopo la creazione di Ferretti Security and Defence (FSD), divisione dedicata al settore di Difesa e Sicurezza - una visione del mercato sempre più interconnesso. La collaborazione spazierà dai settori civili a quelli militari, nazionali e internazionali.
Share:

sabato 18 febbraio 2017

Vela, 13 regate da giugno a ottobre

Saranno tredici da giugno ad ottobre gli appuntamenti che vedranno protagoniste tra il Mare Tirreno e l'alto Adriatico, le imbarcazioni a vela d'epoca e classiche, signore del mare, costruite principalmente in legno tra la metà dell’Ottocento e il 1975. Il calendario delle regate nazionali 2017 è stato presentato dall’Associazione Italiana Vele d’Epoca (Aive) in occasione del 35mo anniversario del sodalizio.

Armatori, velisti, giornalisti e appassionati di marineria storica hanno partecipato all'evento svoltosi nella Sala Oro della Società del Giardino di Milano, esclusivo Circolo fondato nel 1783 con sede presso Palazzo Spinola. Durante la serata, il Comandante del Gruppo Navi Scuola a Vela della Marina Militare ha illustrato la storia del glorioso yacht da competizione Corsaro II, varato nel 1961, adibito da sempre all'addestramento degli allievi ufficiali dell’Accademia Navale di Livorno.

La stagione nel mar Tirreno aprirà il Trofeo Mariperman a La Spezia (8-11 giugno). Sempre a La Spezia, seguirà la Regata Sociale Aive (9-10 giugno). Dal 14 al 18 giugno, a Porto Santo Stefano, si svolgerà il 23mo Argentario Sailing Week. Dal 23 al 25 giugno, sarà la volta del "XV Grandi Vele a Gaeta". Il calendario prosegue con le "XIV Vele d'Epoca a Napoli" (28 giugno-2 luglio), "Vele d'Epoca a Porto Rotondo" (6-10 settembre), e il "XIII Raduno Vele Storiche Viareggio" (12-15 ottobre). Nel Mar Adriatico apre la serie di regate il "Porto Piccolo Classics" (10-11 giugno) a Sistiana (Trieste).

A seguire le "Vele d'Epoca a Venezia"(25-26 giugno), l' "International Hannibal Classic" (9-10 settembre) a Monfalcone–Portorose, il "Trofeo Arsenale di Venezia" (23-24 settembre), il "XX Raduno Città di Trieste" (30 sett -1 ott) e la "Barcolana Classic" (7 ottobre) a Trieste. 
Share:

venerdì 17 febbraio 2017

Azimut, a Miami venduto un Grande 35 metri

Azimut Yachts festeggia la vendita di un'altra unità della nuova ammiraglia della flotta Azimut, Azimut Grande 35 metri. Si tratta del quinto scafo venduto sebbene il modello non sia ancora stato ufficialmente presentato sul mercato. La sua première ufficiale avrà luogo infatti nella primavera 2017.

A Gennaio 2017 Azimut Yachts ha rivelato dati estremamente positivi sui primi tre mesi di attività per la stagione 2016-2017. A questi eccellenti risultati ottenuti da Azimut Yachts hanno contribuito soprattutto i grandi yacht sopra gli 80 piedi, che hanno registrato un incremento di valore del +27%. Le novità provenienti dal Salone di Miami confermano il trend: lo Yacht Grande 35 metri è stato venduto nel primo giorno del Salone.
Share:

giovedì 16 febbraio 2017

Fincantieri, ordini da Norwegian Cruise per 5 mld

Norwegian Cruise Line Holdings Ltd. ha ordinato a Fincantieri la costruzione di quattro navi da crociera di nuova concezione, con l'opzione per ulteriori due unità, destinate al brand Norwegian Cruise Line (NCL).

Le unità hanno un valore di circa 800 milioni di euro ciascuna e saranno consegnate a distanza di un anno l'una dall'altra dal 2022 e in caso di esercizio dell'opzione fino al 2027.< Fincantieri parla di "classe" di navi, perché le unità sono tutte uguali, ciascuna da 140.000 tonnellate di stazza lorda, lunga quasi 300 metri e capace di ospitare 3.300 passeggeri, destinate a diventare la "spina dorsale" della flotta di NCL.

L'ordine si basa su un nuovo tipo di progetto sviluppato dalla stessa Fincantieri, che valorizza le caratteristiche di NCL, innovativo, anche come offerta ai passeggeri, con particolare attenzione ai consumi e all'impatto ambientale. Determinante è stato l'apporto di Cdp e di Sace, insieme con quello degli altri soggetti dell'export credit.
Share:

mercoledì 15 febbraio 2017

Il Made in Italy al Miami Boat Show

STATI UNITI - Nautica Italiana, l'associazione affiliata a Fondazione Altagamma, che conta oggi 80 soci, porterà il made in Italy, al Miami International Boat Show, dal 16 al 20 febbraio. Ampia e qualificata, si legge in una nota, la partecipazione di aziende italiane al Salone in Florida, a rappresentare l'eccellenza italiana, nei diversi settori di produzione, accessoristica e servizi, sia direttamente che attraverso i propri dealer USA.

Il Miami International Boat Show, è un'importante vetrina per il Made in Italy nel mercato oltre oceano. L'evento è diventato un punto di incontro per la nautica mondiale e principalmente per i professionisti del settore Nord e Sud America, così come in America Centrale e Caraibi, il secondo più grande mercato dopo il Mediterraneo.
Share:

lunedì 13 febbraio 2017

Fincantieri, taglio della 1^ lamiera del pattugliatore

LA SPEZIA - Stamani cerimonia del taglio lamiera del primo pattugliatore polivalente d'altura allo stabilimento Fincantieri del Muggiano alla Spezia. Si tratta del primo di sette pattugliatori che dovranno essere realizzati da qui al 2026, ordinati dall'organizzazione internazionale di cooperazione per gli armamenti Occar al raggruppamento temporaneo d'impresa Fincantieri-Leonardo per un valore di 5,4 mld di euro.

Oltre ai pattugliatori, che verranno costruiti e allestiti tra Riva Trigoso e Muggiano, è prevista anche la costruzione di due unità di supporto logistico e anfibia. Il pattugliatore, che sarà varato nel 2019 e consegnato alla Marina nel 2021, è lungo 143 metri e può raggiunger una velocità superiore ai 31 nodi con 171 persone d'equipaggio e un'altissima tecnologia dual use.
Share:

Archivio blog