venerdì 31 marzo 2017

Fincantieri consegna la prima nave occidentale per il mercato cinese

GORIZIA - "Shèng Shì Gng Zh Haò" (Grande spirito): è questo il nome scritto a poppa in ideogrammi, ed è il nome in cinese della Majestic Princess, prima nave costruita in Occidente per il mercato crocieristico cinese. L'ha realizzata Fincantieri nei cantieri di Monfalcone e l'ha consegnata oggi alla società armatrice Princess Cruises, brand del gruppo Carnival Corporation, primo operatore al mondo del settore crocieristico.

A bordo, infatti, sono state create aree ad hoc per i gusti e le abitudini dei passeggeri cinesi con l'allestimento di nuovi spazi di intrattenimento come sale karaoke e ristoranti particolari. Stabilisce anche un altro primato: è la più grande da crociera mai realizzata in Italia, con una stazza lorda di 145.000 tonnellate e capacità per 4.250 passeggeri in 1.780 cabine, e 1.350 membri dell'equipaggio.

"Majestic Princess", che batte la bandiera di Bermuda, ed è caratterizzata da una nuova livrea. Alla cerimonia sono intervenuti il Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e il vertice del Gruppo Carnival.
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio blog