lunedì 3 aprile 2017

Arriva Silver Muse, nuova ammiraglia del lusso

GENOVA - Colori delicati per gli interni, nessun rumore o vibrazione, solo suites (298) come cabine, 13 ponti. "Silver Muse" la nave da crociera extralusso che Fincantieri ha realizzato per la compagnia Silversea Cruises, società con sede a Montecarlo, è stata presentata con una cerimonia nello stabilimento di Sestri Ponente e sarà consegnata domattina. Con 40.700 tonnellate di stazza, e la capacità di ospitare 596 passeggeri, è la nona nave della flotta Silversea e punta ad alzare ancora gli standard del lusso. Tanto che le altre navi attualmente in servizio verranno progressivamente "aggiornate" in tema di colori e materiali, per portarle allo stesso livello ha rivelato Manfredi Lefebvre d'Ovidio chairman di Silversea.

Piccola, ma con grandi spazi a disposizione di ciascun ospite, Silver Muse ha suites grandi da 29 metri in su e dispone di otto ristoranti con la possibilità di avere il servizio in cabina a ogni ora del giorno e della notte. "Abbiamo un grande lavoro da fare e vogliamo costruire altre tre di queste navi con Fincantieri. E non ci fermiamo, abbiamo idee anche per navi con caratteristiche diverse", ha sottolineato l'armatore confermando l'opzione annunciata. "Per noi si tratta della seconda consegna in quattro giorni, con due navi di tipologie diverse in due cantieri e per clienti diversi" ha dichiarato l'a.d. di Fincantieri Giuseppe Bono, sottolineando il livello record del carico di lavoro di Fincantieri, fino al 2025.

Durante la cerimonia di presentazione, alla quale ha partecipato anche il presidente della Regione Giovanni Toti, il tradizionale cambio della bandiera e la consegna di un'ampolla con la prima dallo scafo il giorno del varo. A concludere la cerimonia la benedizione del cardinale Angelo Bagnasco.
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio blog