sabato 3 giugno 2017

Msc, pronti ad entrare nel capitale di Stx

Il n.1 di Msc, Gianluigi Aponte, punta ad entrare nel capitale di Stx-France, società oggetto di una trattativa di vendita a Fincantieri. "Se fossimo azionisti - dice intervistato dal quotidiano Le Monde - faremmo di tutto affinché Fincantieri non saccheggi Saint Nazaire".

L'armatore punta all'acquisto di una quota minoritaria dei cantieri atlantici, anche per evitare un "monopolio" di Fincantieri, che secondo i termini dell'accordo con Parigi dovrebbe ottenere una quota del 48%.

La precedente amministrazione di Hollande era pervenuta al seguente accordo: 48% a Fincantieri, circa l'8% a fondazione Cr Trieste e il resto del capitale suddiviso tra lo Stato francese (33%) e la società pubblica francese Dcns. Ma nei giorni scorsi il nuovo presidente, Emmanuel Macron, ha annunciato di voler "rivedere" l'intesa.
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio blog