martedì 16 maggio 2017

A Taranto la 'Thomson Spirit'

di PIERO CHIMENTI - E' sbarcato nel porto di Taranto la nave da crociera Thomson Spirit con circa 1400 passeggeri che potranno ammirare le bellezze della Città dei Due Mari, prima della loro ripartenza.

Quella di ieri sarà la prima dei sette approdi previsti nel 2017.

“GRANDE OCCASIONE DI RISCATTO PER LA COMUNITA'” - “Oggi (ieri, ndr), finalmente, una bellissima notizia. Taranto è sotto i riflettori internazionali. E non per gli atavici problemi su salute, ambiente e lavoro, ma per l’approdo delle prime navi da crociera. Oggi Taranto dimostra di essere una città viva, che vuole crescere e mettere in mostra le sue bellezze paesaggistiche e culturali. È una grande occasione di riscatto per la comunità”.
Lo dichiara il consigliere regionale de La Puglia con Emiliano, Giuseppe Turco, commentando l’arrivo a Taranto delle prime navi da crociera con 1300 passeggeri.

“Si tratta di 2.600 occhi – dice Turco - che potranno rendersi conto di come Taranto non sia solo Ilva, inquinamento e disoccupazione. La città ha tutte le carte in regola per far crescere la propria economia attraverso il turismo e la cultura. Ringrazio i tantissimi commercianti che, per l’occasione, hanno deciso di effettuare orario continuato, pur tra enormi sacrifici su turni e personale. Ringrazio anche le istituzioni per aver coinvolto gli studenti dei licei linguistici e per la macchina organizzativa su infopoint, mappe a aperture no stop di luoghi simbolo come il museo MarTa, il Castello Aragonese, la Cattedrale di San Cataldo e il museo Spartano”.
Share:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio blog