giovedì 6 ottobre 2022

MSC Splendida sul Mar Rosso, tra Egitto, Giordania e Arabia Saudita


GINEVRA - MSC Crociere offrirà un itinerario arricchito di 7 notti nel Mar Rosso per la stagione invernale 2022/2023 a bordo di MSC Splendida, con 33 escursioni a terra disponibili, tra cui Il Cairo, in Egitto, e tre porti d'imbarco a Sokhna Port e Safaga sempre in Egitto e Gedda in Arabia Saudita. Le crociere di 7 notti a bordo di MSC Splendida faranno scalo al porto di Sokhna, a Safaga per Hurghada e Luxor, in Egitto; ad Aqaba per Petra, in Giordania; a Gedda per AlUla, e Yanbu, in Arabia Saudita.

La Compagnia ha anche presentato la possibilità di vivere un'esperienza di 9 notti con il programma "Stay&Cruise" con un soggiorno pre crociera di due notti a Il Cairo prima del viaggio di 7 notti a bordo della nave.

Un soggiorno prolungato di 13 ore nel porto di Sokhna, in Egitto, consente di visitare la Grande Piramide di Giza, l'unica rimasta tra le "Sette Meraviglie del Mondo", una meta imperdibile e irripetibile.

In ogni porto è disponibile un programma di escursioni a terra che consente agli ospiti di scoprire ed esplorare incredibili luoghi e attrazioni in questa affascinante parte del mondo:

PORTO DI SOKHNA PER CAIRO, EGITTO - CINQUE ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: aprite le porte della capitale egiziana, con attrazioni di livello mondiale da non perdere. Immergetevi nella storia visitando la Grande Piramide di Giza, uno spettacolo meravigliosamente ben conservato con l'ultima antica meraviglia del mondo ancora intatta.
Situata sul fiume Nilo, Il Cairo è anche conosciuta come la "città dei mille minareti", arricchita dalle sue famose moschee, tra cui la splendida Cittadella di Saladino, madrase, hammam (terme) e fontane. Le visite ai vivaci bazar offrono l'opportunità di contrattare il miglior prezzo per un souvenir che ricordi l'incredibile e vivace città.

SAFAGA PER HURGHADA E LUXOR, EGITTO - 13 ESCURSIONI SULLA SPIAGGIA DISPONIBILI: La città portuale di Safaga si trova proprio lungo la splendida costa della famosa località turistica di Hurghada, nota per la sua incredibile vita da spiaggia. Qui potrete scoprire splendide spiagge di sabbia bianca che si estendono lungo la costa sia a nord che a sud della città, il luogo perfetto per prendere il sole.
Chi desidera vivere un'esperienza unica può esplorare la grandezza dell'antica città di Luxor. Scoprite dove regnavano i faraoni e fate un salto indietro nel tempo visitando il Tempio di Luxor o il Tempio di Karnak, oppure recatevi alla famosissima Valle dei Re.

AQABA PER PETRA, GIORDANIA - OTTO ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: Tra le attrazioni di maggior pregio rientra la visita alle Meraviglie di Petra, l'antica città e sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO nel mezzo del deserto giordano. Dopo essere rimasto nascosto per secoli, questo gioiello dell'ingegneria antica è stato riscoperto nel 1812. Scavata nella roccia dagli Arabi Nabatei più di 2.000 anni fa, serviva come capitale e presentava un sofisticato sistema di condotte idriche che trasformava la città in un'oasi artificiale.

GEDDA, ARABIA SAUDITA - TRE ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: la seconda città più grande dell'Arabia Saudita fonde storia e modernità e offre un assaggio del vero stile mediorientale. Un tour della Città, tra cultura e Storia, offre un viaggio attraverso secoli di tradizioni locali.
Lo straordinario sito archeologico di Hegra è diventato il primo patrimonio mondiale dell'UNESCO in Arabia Saudita e offre più di 100 monumenti. L'antica città di AlUla è situata in un contesto desertico tra le montagne dell'Hijaz, dove nel corso dei secoli si sono radunati pellegrini, viaggiatori e coloni permanenti. Circondata da un'antica oasi, la città vecchia di AlUla è dominata da una cittadella risalente al X secolo e conta circa 900 case in mattoni, 400 negozi e un suggestivo labirinto di vicoli e piazze. 

YANBU, ARABIA SAUDITA - QUATTRO ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: Conosciuta come "la capitale delle immersioni dell'Arabia Saudita", Yanbu offre agli amanti dell'avventura la possibilità di fare snorkeling nei pressi della barriera corallina di Iona, dove si può ammirare un caleidoscopio di pesci, flora marina e il relitto affondato della nave britannica Iona. Godetevi questa avventura nuotando nelle acque cristalline di Yanbu, con alcuni dei sistemi di barriera corallina più sorprendenti al mondo. Per gli ospiti che preferiscono rilassarsi e godersi il sole, il Baridi Island Getaway offre ore di relax, divertimento, sole e un mare cristallino in un luogo appartato di Baridi Island.

Per maggiori informazioni sull'itinerario arricchito di MSC Splendida e per prenotare, visitate: https://www.msccrociere.it/crociere/navi-da-crociera/msc-splendida/itinerari
Condividi:

mercoledì 5 ottobre 2022

'Un Mare di Svizzera 5': porti, logistica e ferrovie sotto i riflettori

LUGANO - Conto alla rovescia per la quinta edizione di Un mare di Svizzera, il Forum internazionale che ogni anno accende i riflettori sullo sviluppo delle infrastrutture portuali, ferroviarie e stradali, ma specialmente sui trend che caratterizzano i flussi di merce e le loro ricadute sui territori.

Per la prima volta in cinque anni, il Forum organizzato da ASTAG, l’Associazione svizzera dell’autotrasporto, in collaborazione con Lilf (Lugano International Logistics Forum) articolerà il suo dibattito nell’intera giornata, focalizzando l’attenzione sui profondi cambiamenti in atto nella catena logistica mondiale. Si parlerà quindi di un trend di recupero di centralità del Mediterraneo e dell’importanza che potrà rivestire per l’economia svizzera e il Ticino.

In questa ottica grande spazio verrà dedicato al cronoprogramma delle nuove infrastrutture previste a sud (in particolare nel porto di Genova, ma anche ferrovie dal Tirreno all’area lombarda) nonché alle nuove opere in fase di realizzazione in Svizzera (nuovo tunnel del Gottardo). È prevista anche una sessione dedicata alle modalità e alle prospettive di finanziamento delle nuove infrastrutture logistiche.
Condividi:

CruisesNews incorona Taranto: “Destinazione da sogno”

TARANTO - Il successo della Città dei Due Mari raccontato da una giornalista spagnola che se n’è innamorata “Città dinamica e dal forte potenziale turistico, con delle eccellenze gastronomiche che costituiscono un incentivo per gli scali crocieristici”. Parola di Laura Seco Back, giornalista dell’autorevole CruisesNews, noto sito crocieristico spagnolo, che ha potuto conoscere più a fondo Taranto grazie al suo coinvolgimento in Ego Festival, la manifestazione enogastronomica andata di scena nel capoluogo ionico dal 19 al 24 settembre.

Un’esperienza senza dubbio immersiva, a contatto con diverse realtà dell’area jonica, da Laterza a Martina Franca, sino a Leporano, chiusa con la visita a bordo della MSC Splendida il 21 settembre nel Porto di Taranto. Un viaggio multisensoriale di cui ovviamente il food ha rappresentato il fil rouge ma anche una certezza: la ricchezza dell’offerta paesaggistica e culinaria del territorio, la quale può fare sicuramente da traino per i crocieristi. Dal reportage su CruisesNews traspare la meraviglia nel conoscere la splendida terra ionica, nonché le forti emozioni provate. “Esperienze autentiche – si legge – che, anche se te le raccontano o le guardi su internet o le leggi in un libro, sono tali sono se viste, annusate, toccate e assaporate dal vivo”.

Nella giornata sulla MSC Splendida giornalisti nazionali e internazionali, tra cui Laura, hanno potuto ammirare da un’altra prospettiva il Porto di Taranto, insignito poco meno di un mese fa del prestigioso riconoscimento “Miglior destinazione del 2021 per le navi da crociera” al Seatrade Cruise Med di Malaga. Uno dei primi porti a ricevere navi da crociera che nel 2021 ha ricevuto la visita di 80mila passeggeri in 28 scali e che quest’anno ha saputo fare ancora meglio, con circa 130mila crocieristi in 54 scali e 9 diverse compagnie di crociera: MSC Crociere, Celebrity Cruises, Marella Cruises, TUI Cruises, P&O Cruises, Noble Caledonia, Phoenix Reisen, Sea Cloud Cruises e Road Scholar.

Un traguardo raggiunto grazie anche all’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio, che con lungimiranza ha saputo vedere le potenzialità nascoste di questo importante scalo del Sud Italia per renderle dei punti di forza. “Il nostro obiettivo primario – ha spiegato Silvia Coppolino, Responsabile della Direzione Affari Internazionali e Comunicazione dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Ionio – è stato ed è quello di potenziare un settore cruciale per una una città che può vivere di mare 365 giorni all’anno. Rendendo Taranto, destinazione crocieristica negli itinerari di alcune tra le più autorevoli compagnie internazionali, abbiamo voluto contribuire a un cambio della narrazione del capoluogo ionico, per il nostro territorio e per gli stakeholder a livello globale. Articoli come questo ci fanno ben sperare per il futuro”.

“Siamo assolutamente orgogliosi di questa menzione in CruisesNews – le parole di Monica Caradonna, giornalista e fondatrice di Ego Festival – e della sinergia con l’Autorità Portuale e MSC: la volontà comune è quella di far volare alto il nome di Taranto. Questa città dimostra di poter puntare su due tipi di turismo, uno fatto della spettacolarità degli scorci e dei paesaggi che può offrire, l’altro incentrato sui prodotti tipici, le bontà e le tradizioni gastronomiche di cui il paniere ionico trabocca. Fare rete, così come abbiamo fatto in quest’occasione, è il viatico giusto per essere gli artefici della rinascita di Taranto”.

Il significativo aumento di scali previsto per il 2023 può rappresentare sicuramente un ulteriore banco di prova per il capoluogo ionico, ma una cosa è certa: Taranto ha già conquistato il cuore dei crocieristi (e degli esperti del settore) di tutto il mondo.
Condividi:

lunedì 3 ottobre 2022

Msc Crociere rivela i dettagli dell'itinerario invernale di Msc Splendida sul Mar Rosso


GINEVRA - MSC Crociere offrirà un itinerario arricchito di 7 notti nel Mar Rosso per la stagione invernale 2022/2023 a bordo di MSC Splendida, con 33 escursioni a terra disponibili, tra cui l'aggiunta de Il Cairo, in Egitto, e tre porti d'imbarco a Sokhna Port e Safaga sempre in Egitto e Gedda in Arabia Saudita.

Le crociere di 7 notti a bordo di MSC Splendida faranno scalo al porto di Sokhna, a Safaga per Hurghada e Luxor, in Egitto; ad Aqaba per Petra, in Giordania; a Gedda per AlUla, e Yanbu, in Arabia Saudita.

La Compagnia ha anche presentato la possibilità di vivere un'esperienza di 9 notti con il programma "Stay&Cruise" con un soggiorno pre crociera di due notti a Il Cairo prima del viaggio di 7 notti a bordo della nave.

Un soggiorno prolungato di 13 ore nel porto di Sokhna, in Egitto, consente di visitare la Grande Piramide di Giza, l'unica rimasta tra le "Sette Meraviglie del Mondo", una meta imperdibile e irripetibile.

In ogni porto è disponibile un programma di escursioni a terra che consente agli ospiti di scoprire ed esplorare incredibili luoghi e attrazioni in questa affascinante parte del mondo:

PORTO DI SOKHNA PER CAIRO, EGITTO - CINQUE ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: aprite le porte della capitale egiziana, con attrazioni di livello mondiale da non perdere. Immergetevi nella storia visitando la Grande Piramide di Giza, uno spettacolo meravigliosamente ben conservato con l'ultima antica meraviglia del mondo ancora intatta.

Situata sul fiume Nilo, Il Cairo è anche conosciuta come la "città dei mille minareti", arricchita dalle sue famose moschee, tra cui la splendida Cittadella di Saladino, madrase, hammam (terme) e fontane. Le visite ai vivaci bazar offrono l'opportunità di contrattare il miglior prezzo per un souvenir che ricordi l'incredibile e vivace città.

SAFAGA PER HURGHADA E LUXOR, EGITTO - 13 ESCURSIONI SULLA SPIAGGIA DISPONIBILI: La città portuale di Safaga si trova proprio lungo la splendida costa della famosa località turistica di Hurghada, nota per la sua incredibile vita da spiaggia. Qui potrete scoprire splendide spiagge di sabbia bianca che si estendono lungo la costa sia a nord che a sud della città, il luogo perfetto per prendere il sole.

Chi desidera vivere un'esperienza unica può esplorare la grandezza dell'antica città di Luxor. Scoprite dove regnavano i faraoni e fate un salto indietro nel tempo visitando il Tempio di Luxor o il Tempio di Karnak, oppure recatevi alla famosissima Valle dei Re.

AQABA PER PETRA, GIORDANIA - OTTO ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: Tra le attrazioni di maggior pregio rientra la visita alle Meraviglie di Petra, l'antica città e sito Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO nel mezzo del deserto giordano. Dopo essere rimasto nascosto per secoli, questo gioiello dell'ingegneria antica è stato riscoperto nel 1812. Scavata nella roccia dagli Arabi Nabatei più di 2.000 anni fa, serviva come capitale e presentava un sofisticato sistema di condotte idriche che trasformava la città in un'oasi artificiale.

GEDDA, ARABIA SAUDITA - TRE ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: la seconda città più grande dell'Arabia Saudita fonde storia e modernità e offre un assaggio del vero stile mediorientale. Un tour della Città, tra cultura e Storia, offre un viaggio attraverso secoli di tradizioni locali.

Lo straordinario sito archeologico di Hegra è diventato il primo patrimonio mondiale dell'UNESCO in Arabia Saudita e offre più di 100 monumenti. L'antica città di AlUla è situata in un contesto desertico tra le montagne dell'Hijaz, dove nel corso dei secoli si sono radunati pellegrini, viaggiatori e coloni permanenti. Circondata da un'antica oasi, la città vecchia di AlUla è dominata da una cittadella risalente al X secolo e conta circa 900 case in mattoni, 400 negozi e un suggestivo labirinto di vicoli e piazze.

YANBU, ARABIA SAUDITA - QUATTRO ESCURSIONI A TERRA DISPONIBILI: Conosciuta come "la capitale delle immersioni dell'Arabia Saudita", Yanbu offre agli amanti dell'avventura la possibilità di fare snorkeling nei pressi della barriera corallina di Iona, dove si può ammirare un caleidoscopio di pesci, flora marina e il relitto affondato della nave britannica Iona. Godetevi questa avventura nuotando nelle acque cristalline di Yanbu, con alcuni dei sistemi di barriera corallina più sorprendenti al mondo. Per gli ospiti che preferiscono rilassarsi e godersi il sole, il Baridi Island Getaway offre ore di relax, divertimento, sole e un mare cristallino in un luogo appartato di Baridi Island.
Condividi:

venerdì 30 settembre 2022

Shipping nell’ETS, Assarmatori: “Tutelare tutti i collegamenti insulari e le Autostrade del Mare”

ROMA - Estendere a tutti i collegamenti insulari e alle Autostrade del Mare l’esenzione dall’ETS, il sistema di scambio delle quote di emissione a livello comunitario previsto nel pacchetto Fit for 55, per difendere la continuità territoriale da un lato e uno strumento di vera sostenibilità ambientale dall’altro.

Lo hanno chiesto, rivolgendo in tal senso un appello anche al Governo che andrà a formarsi nelle prossime settimane, Matteo Catani, membro del Consiglio Direttivo di Assarmatori e Presidente della Commissione Cabotaggio e Autostrade del Mare, e Alberto Rossi, Segretario Generale dell’associazione, intervenendo nel corso della Naples Shipping Week.

Il Parlamento UE, infatti, ha chiesto l’esenzione dall’ETS per le tratte soggette a obblighi di servizio pubblico, mentre il Consiglio ha fatto altrettanto per i collegamenti con le isole minori. Ma secondo Assarmatori non basta. “Dobbiamo confermare questo assetto anche in vista della Direttiva finale – ha spiegato Matteo Catani – e far sì che anche tutti i collegamenti insulari e quelli delle Autostrade del Mare ottengano l’esenzione. Altrimenti ci troveremmo di fronte a una lesione del principio di proporzionalità dell’UE, visto che l’Italia sarebbe maggiormente penalizzata da queste misure rispetto ad altri Stati membri vista la sua dipendenza dal trasporto marittimo”.

Il nostro Paese, infatti, è leader nel Mediterraneo per quanto riguarda le Autostrade del Mare, con una quota di mercato del 37%. “Mettere a rischio questo sistema, che si è realizzato anche grazie a strumenti importanti come il Marebonus – ha aggiunto Alberto Rossi – significherebbe correre il rischio di uno switch modale inverso, cioè dal mare alla strada: altro che sostenibilità ambientale, aumenterebbero il traffico, l’incidentalità e l’inquinamento. Un altro obbiettivo deve essere quello di far sì che quanto incassato con l’ETS in Italia rimanga nel nostro Paese e sia allocato per finanziare investimenti a terra e a bordo e in ricerca e sviluppo, con l’obiettivo di rendere le flotte sempre più compliant con la normativa”.

Un’altra proposta regolatoria che ‘incombe’ sul ruolo delle Autostrade del Mare è l’applicazione senza correttivi del CII (Carbon Intensity Indicator) dell’IMO: lo strumento prevede l’assegnazione alle navi di un rating da A ad E. Un recente studio del RINA per Assarmatori ha evidenziato come nel giro di tre anni, e quindi entro il 2025, la flotta traghetti italiana si troverebbe in scacco, con più del 73% delle navi non ottemperanti alla norma e quindi potenzialmente non più in grado di navigare. “Dobbiamo cambiarne la metrica – ha concluso Rossi - Il CII infatti prende in considerazione anche la percentuale di emissioni prodotte durante la sosta in porto, peggiorando di conseguenza drasticamente in modo ingiustificato il rapporto tra CO2 emessa e miglia percorse.

Occorre quindi un correttivo specifico, che permetterebbe di rendere il profilo di rating della flotta traghetti italiani più attinente al profilo di rating definito per la flotta mondiale”.
Condividi:

giovedì 29 settembre 2022

Explora Journeys presenta 'Ocean Wellness'


GINEVRA - Explora Journeys è felice di annunciare che gli ospiti a bordo di EXPLORA I, oltre a vivere esperienze di viaggio entusiasmanti, potranno anche rallentare il ritmo prendendosi cura del proprio benessere, per ritrovare un rinnovato senso di calma e di sé.

Presentiamo Ocean Wellness

Ocean Wellness propone una serie di esperienze efficaci e rigeneranti, lontane dal rumore cittadino e dalla cultura digitale “always on”. Gli ospiti di EXPLORA I potranno immergersi nella tranquillità, seguendo il ritmo dell'oceano. Sonno, relax, mindfulness, promozione dell'energia e del sistema immunitario sono trattati con un approccio olistico in grado di generare un profondo senso di rinnovamento fisico e spirituale, migliorato dall'influenza rivitalizzante del mare. Tutto questo grazie a oltre 1.000 metri quadri di spazi dedicati a una spa di lusso, con aree benessere all'aperto e al coperto, strutture fitness contemporanee, un'area sportiva e una pista da corsa esterni.

“La filosofia alla base di Ocean Wellness è profondamente radicata nelle origini di Explora Journeys”, afferma Julanda Marais, Senior Lead Spa Operations. “Conosciamo da tempo i potenti effetti dell'acqua e delle onde su corpo, mente e anima. E questa conoscenza ci ha ispirato il concetto di Ocean Wellness. Desideriamo offrire ai nostri ospiti una sensazione di semplicità raffinata, di lusso rilassato, insieme a una completa rigenerazione fisica e mentale.”

Le neuroscienze hanno dimostrato che l'oceano calma la mente, rivitalizza il corpo e promuove la funzione immunitaria. Invece delle implacabili esigenze della quotidianità, gli ospiti esplorano nuove destinazioni e culture, passano del tempo con gli altri ospiti, forgiano legami con persone dalle stesse attitudini e si riconnettono con ciò che conta di più. E quando il ritmo rallenta, la scoperta di sé e la guarigione hanno inizio. È ciò che chiamiamo Ocean State of Mind.

Esperienze, programmi e spazi progettati per promuovere l'influenza dell'oceano sul benessere aiutano gli ospiti a raggiungere una calma esteriore e interiore. Dal sonno all'alimentazione, abbiamo curato una serie di iniziative per assicurarci che le persone raggiungano una sensazione di rinnovamento, nel corso del viaggio e oltre.

OCEAN WELLNESS – THE SPA

Un luogo che allevia e guarisce, o semplicemente un'oasi per coccolarsi, Ocean Wellness – The Spa riflette l'effetto ipnotico e gentile dell'oceano, facendo dimenticare le pressioni della vita quotidiana. Con oltre 700 metri quadri di spazi dedicati a trattamenti e benessere, l'obiettivo è uno solo: fare tutto il possibile per aiutare gli ospiti a staccare e a rilassarsi veramente.

Sale trattamento: sono previste 11 sale trattamento, comprese due Suite Private Spa con area relax esterna privata, sette sale trattamento singole e una doppia, un'ulteriore sala dedicata a trattamenti specialistici Medi Luxe di Dr. Levy, Switzerland e un'area esterna dedicata al relax degli ospiti.

Beauty Studio: la configurazione multifunzionale consente agli ospiti di prendersi cura delle proprie esigenze di bellezza in un unico spazio all'insegna della tranquillità, dai trattamenti rigeneranti di hair stylist e barbiere a trattamenti personalizzati mani e piedi presso il nail salon.

Circuito terapeutico sensoriale: gli ospiti avranno a disposizione un'ampia serie di strutture presso l'area benessere termale, per benefici che si faranno sentire, tra cui piscina per idroterapia, bagno turco, sauna finlandese, grotta di sale, doccia sensoriale, cascata di ghiaccio e lettini in marmo riscaldati.

I NOSTRI PARTNER SPA E BEAUTY

Abbiamo selezionato con cura una serie di brand partner per offrire ai nostri ospiti tutti i benefici dell'Ocean Wellness, scelti da esperti che conoscono l'Ocean State of Mind e sanno come ottenerlo. L'approccio alla skincare di Explora Journeys è curato e personalizzato: nella nostra Spa utilizziamo solo prodotti sostenibili contenenti ingredienti attivi di prima qualità, con alte concentrazioni di estratti botanici, marini e biologici.

Dr LEVY, Switzerlandè il primo brand al mondo di cosmeceutica i cui prodotti garantiscono la stimolazione della fonte di collagene naturale del corpo, le cellule della pelle.Questo processo inverte l'invecchiamento cutaneo proteggendo, nutrendo e risvegliando il sistema rigenerativo proprio dell'epidermide. Protetta da un brevetto medico internazionale, la rinomata formula di cellule staminali del Dr Philip Levy è il risultato di 15 anni di ricerca nel settore e si basa su uno studio premiato con il Nobel nel 2012, secondo il quale le cellule staminali possono essere riattivate per riconquistare la loro giovinezza. Con 50 riconoscimenti globali, i suoi trattamenti di skincare producono risultati efficaci per una trasformazione visibile.

Aromatherapy Associates è il brand premium britannico di benessere dalle caratteristiche innovative che sfrutta il potere dei migliori ingredienti naturali, insieme a estratti e oli essenziali purissimi, nei suoi prodotti e trattamenti di fama mondiale. Il brand propone una serie di terapie che promuovono in modo naturale un sonno migliore, riducono lo stress, rinnovano l'energia e regalano sicurezza.

The Tides Wellness è l'antidoto alla vita frenetica. Nei trattamenti di benessere di questo brand olandese che gode di grande rispetto sono utilizzati solo ingredienti 100% naturali, che mirano a trovare una sincronia tra corpo e mente attraverso tecniche avanzate ispirate al ritmo delle maree, alle stagioni, agli elementi e al loro effetto collettivo sul nostro benessere.

OCEAN WELLNESS – FITNESS

Il detto "mens sana in corpore sano" risale al primo secolo d.C. Oggi, la scienza si è spinta ancora più in là, provando che l'esercizio è fondamentale per ottenere un sistema immunitario forte, minori livelli di stress, un'alta stima di sé, un umore equilibrato, un sonno di buona qualità e tanta energia. Questa consapevolezza è al centro della filosofia di Ocean Wellness – Fitness.

Con 227 metri quadri di spazi interni e oltre 64 metri quadri all'esterno di strutture per il fitness di alta qualità, Ocean Wellness – Fitness propone anche un'area sportiva con un mezzo campo da basket, oltre a una pista da corsa panoramica e touchtennis. Partendo da una valutazione fisica iniziale per passare ad allenamenti funzionali, cardio, di resistenza e Pilates, in lezioni individuali o di gruppo, l'obiettivo è sempre motivare gli ospiti a prendersi cura della loro salute.

I NOSTRI PARTNER FITNESS: TECHNOGYM - Per creare un'esperienza di fitness e benessere straordinaria a bordo delle sue navi, basata sugli standard più elevati, Explora Journeys ha scelto un brand leader del settore, Technogym, specializzato in prodotti e tecnologie digitali per il fitness, lo sport, la salute e il benessere. Le apparecchiature smart connesse di Technogym offrono le tecnologie digitali e biomeccaniche più innovative. Il brand è stato fornitore ufficiale delle ultime otto Olimpiadi ed è un punto di riferimento per campioni sportivi di tutto il mondo.
I programmi di fitness personalizzati di Technogym sono divertenti, oltre che estremamente efficaci. Utilizzando attrezzature a prestazioni elevate all'avanguardia, i programmi sono elaborati esclusivamente in base alle esigenze di ciascun ospite. La linea Artis di Technogym offre un'esperienza cardio seconda a nessuno, che include Run Artis per la corsa al chiuso e l'ellittica Artis Synchro. Per un allenamento di resistenza, c'è l'attrezzatura Artis per la parte superiore e inferiore del corpo, sempre di ultima generazione. Le strutture all'aperto includono Skillrow di Technogym, il primo vogatore all-in-one progettato per migliorare la potenza anaerobica, la capacità aerobica e le doti neuromuscolari. L'area comprende anche cyclette vista mare e attrezzature di allenamento premium in tutte le aree di Ocean Wellness – Fitness.
Fitness Centre: dall'area di valutazione del livello di fitness alle attrezzature Artis di Technogym all'avanguardia, ogni ospite potrà usufruire di un allenamento bilanciato per ritrovare la migliore versione di sé.
Fitness Studio: qui gli ospiti possono partecipare a lezioni Technogym su misura, studiate appositamente per Explora Journeys, oppure migliorare resistenza ed equilibrio con i reformer Pilates.
Fitness all'aperto: con una varietà senza pari di attrezzature fitness ultra moderne che consentono una gamma di esercizi infiniti, questa è l'area perfetta per allenarsi da soli o con un personal trainer.
Pista da corsa: la pista da 250 metri che corre lungo tutto il perimetro della nave consente di allenarsi ammirando viste spettacolari dell'oceano.
Area sportiva: lo spazio perfetto per praticare touchtennis, basket o yoga.
Fitness in suite: tutti gli ospiti possono allenarsi anche nella propria suite vista mare o sulla terrazza, seguiti da un coach virtuale. Questi allenamenti sono resi possibili da Technogym Bench, una moderna stazione di allenamento con attrezzi inclusi, e da Technogym Case Kit che, tramite un codice QR, consente di accedere a una videobiblioteca digitale di esercizi con allenatori supportata da Technogym.

OCEAN WELLNESS – BENESSERE

Gli ospiti di EXPLORA I avranno la possibilità di arricchire il proprio senso di benessere con consulenze e programmi personalizzati, dedicati, ad esempio, al sonno, al sistema immunitario e all'alimentazione. Concepiti per mantenersi in forma in modo facile e divertente durante il viaggio, aiutano anche a raggiungere uno stato di calma esteriore e interiore. Un programma di alimentazione mindful per gli ospiti, attentamente ideato e creato in stretta collaborazione con il team culinario di Explora Journeys, illustrerà come nutrire al meglio corpo e mente per mantenerne il benessere durante il viaggio e oltre.

Yoga

I benefici dello yoga come metodo per regolare il sistema nervoso e le sue risposte allo stress sono ampiamente dimostrati. Gli ospiti avranno a disposizione una serie di programmi concepiti per rilassarsi sia fisicamente che mentalmente.

Programmi di yoga: la scelta include lezioni di yoga energy flow per promuovere forza e resistenza; yoga per il sonno; yoga relax per rigenerare un senso di autostima; yoga mindful per ancorare corpo e mente attraverso la meditazione; e yoga per accelerare il sistema immunitario, migliorando lo stato di salute e riducendo l'ansia grazie a tecniche di respirazione pranayama.

Queste sono alcune delle esperienze profondamente appaganti a disposizione degli ospiti. Explora Journeys si impegna per fornire un servizio impeccabile in grado di anticipare i desideri, ponendo grande attenzione alle preferenze individuali. Il nostro unico obiettivo è fornire agli ospiti spazi e tempi accuratamente scelti in cui rilassarsi, godersi il viaggio ed entrare in un Ocean State of Mind.
Condividi:

Protocollo Msc Crociere: dal 1° ottobre nuove regole d'imbarco

NAPOLI – MSC Crociere ha annunciato un allentamento delle regole d’imbarco a partire dal 1° ottobre 2022 previste dal protocollo di salute e sicurezza.

Per tutti coloro che si imbarcheranno nel Mediterraneo, in Nord Europa, nel Mar Rosso, ai Caraibi e alle Antille non sarà più previsto l’obbligo di vaccinazione da Covid19, anche se la stessa rimane fortemente raccomandata. Nelle stesse aree geografiche agli mbarcanti che risultano completamente vaccinati (due dosi di vaccino o una dose di Johnson & Johnson) non sarà più richiesto di presentare l’esito negativo del tampone, che rimane tuttavia consigliato.

L’obbligo di presentare un certificato con esito negativo di un test antigenico o molecolare, effettuato entro le 48 ore dall’imbarco, rimane solo per gli ospiti che non sono completamente vaccinati, che sono guariti dal Covid19 senza nessuna dose di vaccino oppure che hanno un’esenzione dal vaccino a causa di condizioni mediche con QR code.

Per tutti gli ospiti che andranno in crociera, invece, negli Emirati Arabi Uniti o in Qatar, resta obbligatoria la vaccinazione completa da Covid19 a partire dai 16 anni. Anche per queste crociere decade l’obbligo del tampone entro le 48 ore dall’imbarco (tranne per chi imbarca da Doha), che resta comunque fortemente consigliato, mentre viene richiesto obbligatoriamente solo ai minori di 16 anni non in possesso del certificato di vaccinazione completa.

Infine, per i viaggiatori in partenza per una delle MSC World Cruise o per Grand Voyages, rimane vigente l’obbligatorietà del vaccino da Covid 19 dai 12 anni in su e del test antigenico o molecolare da effettuare nelle 48 ore prima dell’imbarco (dai 5 anni in su).

Per maggiori informazioni sui requisiti specifici per ogni itinerario è possibile visitare la sezione dedicata del sito ufficiale di MSC Crociere https://www.msccrociere.it/misure-di-salute-e-sicurezza.
Condividi:

mercoledì 28 settembre 2022

Crociere: su Msc Seascape 6 nuove produzioni e un'offerta di intrattenimento senza precedenti

ph: Ivan Sarfatti

GINEVRA - MSC Crociere ha svelato oggi i dettagli delle nuove offerte di intrattenimento a bordo di MSC Seascape, tra cui 6 nuove fantastiche produzioni appositamente studiate per il Teatro Chora. Quando MSC Seascape salperà per la prima volta a novembre di quest'anno, la nuova ammiraglia della classe Seaside offrirà un intrattenimento esclusivo a bordo, con produzioni di livello Mondiale e performance coinvolgenti.

Steve Leatham, Global Head of Entertainment di MSC Crociere, ha dichiarato: "MSC Seascape è la nuova unità della Classe Seaside e presenta l’offerta di intrattenimento più completa che i nostri ospiti abbiano mai visto. Ispirata a New York City, la città degli spettacoli e delle produzioni musicali di Broadway famosi in tutto il mondo, MSC Seascape presenta nuove produzioni che stupiranno tutti i nostri ospiti. I passeggeri potranno così vivere un’esperienza senza precedenti grazie ai migliori artisti e scenografie oltre ad un'eccellente qualità delle produzioni."

La nuova ed entusiasmante nave presenta il famoso concetto di Dueling Pianos presente su MSC Seashore, operativa dal 2021, oltre ad un'offerta teatrale completamente nuova, esclusiva di MSC Seascape, che comprende:

SEI NUOVE PRODUZIONI AL TEATRO CHORA

Lo splendido Teatro Chora ospiterà produzioni di alto livello, con un programma di spettacoli diversi per ogni sera della crociera, tra cui sei nuovissime rappresentazioni che delizieranno tutti gli ospiti.

IMAGINOCEAN - Gli ospiti rimarranno sbalorditi da questa produzione a tema oceanico, con esibizioni “in volo”, rappresentazioni di animali acquatici, vocalist e ballerini vestiti come i personaggi del mondo marino.

DREAMSCAPE - Questo spettacolo ultraterreno trasporterà gli ospiti dalla vita reale ad un mondo fiabesco, con artisti circensi, ballerini, cantanti e video interattivi che permetteranno al pubblico di immergersi in un mondo immaginario.

IN CONCERTO - Un cast di cantanti e ballerini d'eccezione eseguirà i più amati classici del rock, con luci lampeggianti e scenografie come in un concerto che faranno scatenare il pubblico.

PREMIERE - Gli ospiti saranno trasportati nel mondo del cinema: cantanti e ballerini si esibiranno in una celebrazione del mondo cinematografico, con canzoni di film indimenticabili, costumi e una scenografia appositamente realizzati.

SHALL WE DANCE – Uno spettacolo coinvolgente di danza metterà in evidenza una varietà di stili di ballo, dal latino al liscio, al contemporaneo, con tecniche che stupiranno gli ospiti e li spingerà a iscriversi al prossimo corso di danza a bordo.

LOVE BLOOMS - Caratterizzato da costumi di grande pregio e da un giardino fiorito che prende vita, questo spettacolo porta la natura a bordo con vocalisti, ballerini e artisti circensi.

ph: Ivan Sarfatti
NUOVO CONCEPT PER LE CABARET ROUGE

Ispirato ai saloni di cabaret francesi degli anni '20, il salone di poppa Le Cabaret Rouge offrirà agli ospiti un'atmosfera chic per trascorrere serate all’insegna del fascino e dello stile di un tempo vivendo un’esperienza unica in mare. Con esibizioni dal vivo, una band, cantanti, ballerini, contorsionisti e molti altri spettacoli speciali, Le Cabaret Rouge fa rivivere i ruggenti anni '20.

INTRATTENIMENTO SU TUTTA LA NAVE DAL GIORNO ALLA NOTTE

Oltre ai nuovi spettacoli offerti ogni sera, MSC Seascape offrirà una varietà di opzioni di intrattenimento interattivo per tutte le età. A bordo ci saranno 21 serate a tema, con costumi e decorazioni appositamente realizzati per la Country Night, la Star for a Night e la Hollywood Night.

Inoltre, non mancheranno emozionanti esperienze high-tech disponibili durante tutte le ore della crociera, dalla prima giostra ROBOTRON e un simulatore di rafting al cinema interattivo XD, al simulatore virtuale Formula Racer. Per completare l'esperienza di crociera, non mancheranno le classiche feste che gli ospiti frequentano a bordo, tra cui il Sunshine Party, il White Party e la Gala Night.
Condividi:

lunedì 26 settembre 2022

Costa Crociere: l’impegno per un viaggio autentico e responsabile nel nuovo ‘Bilancio di sostenibilità 2021’


GENOVA – Costa Crociere, marchio italiano del Gruppo Costa, compagnia leader in Europa, presenta la sedicesima edizione del proprio Bilancio di Sostenibilità, relativa all’anno 2021, che evidenzia i risultati ottenuti dall’azienda in materia e definisce obiettivi e percorsi futuri nell’impegno verso una crescita sostenibile del settore crocieristico.

Il report completo, certificato da PriceWaterhouseCoopers (PwC) e redatto in conformità alle nuove linee guida GRI definite dal Global Reporting Initiative, è disponibile sul sito web della compagnia: https://www.costacrociere.it/sustainability/il-bilancio-di-sostenibilita.html

Il report 2021 presenta la nuova strategia di sostenibilità di Costa Crociere, incentrata su 4 aree tematiche, 9 temi materiali e 21 obiettivi, conformi agli obiettivi di Carnival Corporation & plc. In linea con l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, e a seguito di un’attenta analisi ESG (Environment, Social, Governance), sono state individuate 4 macro-priorità, che esprimono la visione di futuro della compagnia: progredire verso la neutralità climatica; rigenerare le risorse; responsabilizzare le persone; costruire un ecosistema trasformativo.

“Siamo arrivati alla sedicesima edizione del nostro bilancio, un dato che evidenzia quanto il nostro impegno nella sostenibilità sia consolidato e pionieristico. In particolare, il 2021 è stato un anno contraddistinto da una profonda e sostanziale evoluzione di Costa. Abbiamo lavorato per offrire un nuovo modo di viaggiare, una proposta di valore del prodotto, che trova nella sostenibilità un asset importante” – ha dichiarato Mario Zanetti, Direttore Generale di Costa Crociere – “Questo lavoro proseguirà anche nei prossimi anni, con una strategia che, per quanto riguarda la sostenibilità, si basa sul potere trasformativo del viaggio, “The Good Power of Travel”, come indica il titolo del nuovo report. Ovvero un modello di business che continui a soddisfare gli ospiti oltre le loro aspettative, e allo stesso tempo sia in grado di generare valore sociale, ambientale ed economico”.

Relativamente alla prima area, la neutralità climatica, l’ambizione di Costa Crociere è quella di introdurre una nuova generazione di navi che operino a zero emissioni nette entro il 2050. La compagnia, inoltre, sta lavorando per migliorare ulteriormente l’efficienza energetica della flotta già in servizio e supportare l’innovazione nelle infrastrutture portuali. Fanno parte di questo ambito il debutto delle prime navi alimentate a gas naturale liquefatto (Costa Toscana e Costa Smeralda), l’installazione dei più moderni sistemi di abbattimento delle emissioni su oltre il 90% delle navi, e l’impegno per l’utilizzo dello shore power (alimentazione da terra durante le soste in porto), con circa un terzo delle navi già predisposte e altre 5 in fase di predisposizione.

Per quanto riguarda la rigenerazione delle risorse utilizzare, strettamente legata alla salvaguardia degli ecosistemi marini, su tutte le navi viene già effettuato il 100% di raccolta differenziata e il riciclo di materiali quali plastica, carta, vetro e alluminio. Inoltre, il 90% del fabbisogno giornaliero di acqua è soddisfatto trasformando quella del mare tramite l’utilizzo di dissalatori, valore che raggiunge il 100% sulle navi più moderne della flotta.

La terza area strategica, responsabilizzare le persone, riguarda sia gli ospiti sia i dipendenti della compagnia. Relativamente agli ospiti, l’obiettivo è quello di sensibilizzarli a essere viaggiatori sempre più responsabili nelle loro scelte, mentre per i dipendenti l’obiettivo è promuovere un ambiente di lavoro equo e inclusivo, e di accrescere le competenze. A questo proposito nel 2021 le ore di smart working, o di “flexible working”, sono state oltre 774.000, mentre quelle di formazione quasi 120.000, erogate a una comunità di dipendenti che proviene da 70 paesi e 5 continenti diversi.

L’ultima area strategica, costruire un ecosistema trasformativo, riguarda il valore generato sui territori e le comunità che accolgono le navi Costa. Basti pensare che nel 2021, con le navi operative solo nel Mediterraneo per un periodo ridotto dell’anno, le navi Costa hanno visitato ben 31 porti, con 17 itinerari diversi, rimettendo in moto un ecosistema che comprende quasi 16.000 fornitori.

Una parte essenziale dell’impegno di Costa verso le persone e il pianeta si esprime attraverso i progetti ad alto impatto di Costa Crociere Foundation, ente del Terzo Settore la cui attività è complementare e sinergica a quella della sostenibilità di Costa. Dalla sua istituzione, nel 2014, Costa Crociere Foundation ha in attivo un totale di 31 progetti ambientali e sociali, di cui hanno beneficiato più di 125.000 persone di oltre 130 diverse nazionalità. Anche Costa Crociere Foundation ha recentemente pubblicato il suo report annuale, disponibile sul sito web www.costacrocierefoundation.com.
Condividi:
Adria Ferries Adriatic Sea Forum Adsp Adulti Aida Cruises Ambiente Anek Armatori Asamar Asia Assarmatori Assoporti Australia Azimut Baglietto Benetti Blue economy summit BMT Business Cagliari Cannes Caraibi Cargo Carnival Carrier Celebrity Cruises Chantiers de l'Atlantique Charter Cina Civitavecchia Clia Compagnie du Ponant Confitarma Connext Costa Crociere Costa Firenze Costa Smeralda Costa Toscana Costa Venezia Covid Crn Crociere Cruise 2030 Cruise Life CSSC Cuba Cunard Deloitte Diritti in mare Disney Emirati arabi Europa Exclusive Explora journeys Federagenti Ferragosto Ferretti Fincantieri Fort Lauderdale Boat Francia Frauscher Gastronomia Genova Germania Gin Giro del mondo Gnv Grecia Grimaldi Lines Hapag-Lloyd Harmony of the seas Holland America Line IB Isa Yacht Isole greche Italia Italian Cruise La Spezia Livorno Mangusta Mare Marina Marittimi Medio Oriente Mediterraneo Mercy Ship Messico Messina Mets Metstrade Miami Boat Show Moby Moda Montecarlo Yachts Motoscafi Msc Naples Shipping Napoli Natale Nautica Naval Group Navi Navi merci Navi militari Navi rompighiaccio Navi storiche Naviris Norwegian Cruise Nova Marine Ocean Cay Onorato Pacific Princess Palumbo Palumbo Ancona Shipyard Perini Pershing Portacontainer Porti Princess Cruises Propeller Regate Regent Seven Seas Cruises Rina Riva Royal Caribbean Salon Nautique Salone nautico Sanlorenzo Sardegna Sardinia Ferries Savona Sct Seabourn Seafuture Seatrade Cruise Global Seatrade Cruise Med Sessa Shipping Silversea Siremar Snav Somec Spagna Star Clipper Stx The Italian Sea Group Tirrenia Toremar Traghetti Trieste Tui Cruises Ufficiali Usa Vard Variety Cruises Vela Venezia Versilia Yachting Viking Virgin Windstar World Cruise Yacht Yacht Club

Archivio CN