mercoledì 23 maggio 2018

Bandiera a scacchi, Moby partner del 51° Rallye Elba

PORTOFERRAIO – Bandiera a scacchi per Moby che si conferma uno dei maggiori partner del 51° Rallye Elba - Trofeo Ford Blubay – Bardahl, manifestazione in programma dal 24 al 26 maggio; e l´edizione di quest’anno segna lo storico ritorno della gara nel Campionato Italiano Rally.

Attraverso una collaborazione ormai diventata pluriennale, con la quale la Compagnia della Balena Blu assicura il proprio contributo per la buona riuscita dell’evento, il Gruppo Onorato Armatori conferma anche il suo rapporto a tutto gas con l’Aci Livorno Sport, associazione che vanta una ultra decennale esperienza nell’organizzazione di manifestazioni automobilistiche, in particolare nell’ambito dei rally.

Dieci in totale le prove speciali, per una distanza competitiva di 151,480 chilometri (il 37,91% del totale) a fronte dei 399,610 dell´intero tracciato. Il 51° Rallye Elba, oltre ad infiammare la sfida tricolore alla metà del suo cammino stagionale, sarà valido anche per il Campionato Italiano R1, per il Trofeo Renault Twingo R1 Top, per il Trofeo Renault Clio R3 Top e per il Suzuki Rally Trophy.

Moby, insieme a Toremar, è il ponte fra la Toscana e l’Isola d’Elba. Le due Compagnie Onorato Armatori sono le uniche presenti tutto l’anno, garantendo fino a 100 partenze al giorno dalle ore 5:00 alle ore 22:30, offrendo la possibilità di raggiungere tutti i porti dell’Isola collegando Piombino, oltre che con Portoferraio, anche Cavo con traversata di mezz’ora e Rio Marina con traversata di 45 minuti.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN