lunedì 28 maggio 2018

Tirrenia: Superman a bordo del traghetto Athara



CIVITAVECCHIA - Cosa c’è di meglio e di più efficace che sentirsi protetti, in mare aperto, da un super-eroe? Anzi. Dal super-eroe per eccellenza: Superman?

A Civitavecchia Superman è salito ufficialmente a bordo del traghetto Athara che è stato presentato con la sua nuova livrea che raffigura il super-eroe, agli agenti di viaggio; ciò al culmine di una giornata dedicata espressamente al patto pluridecennale che lega Onorato Armatori con le agenzie di viaggio e a una collaborazione che per Moby, Tirrenia e Toremar è, con sempre maggiore intensità e convinzione, considerata la chiave del successo commerciale.

Ma torniamo alla nave Athara (impiegata come la gemella Bithia sulle rotte da Civitavecchia per Olbia e Cagliari) non per avvertire passeggeri che è vietato il trasporto di “criptonite verde” la sostanza che annulla i poteri del super-eroe…ma per ribadire la vocazione del gruppo Onorato di presentarsi alla sua clientela con un’ immagine unica nel panorama dell’offerta mediterranea, e non solo, di servizi marittimi con navi traghetto.

Per altro, che Superman rivendicasse una nave tutta per lui era una voce che circolava da tempo… già tre super-navi di super-Tirrenia operano sotto la protezione di super-eroi (e eroine) e proprio Superman coabita già sul traghetto Bithia con Supergirl, mentre il Nuraghes naviga sotto le insegne e la protezione di Wonder Woman e la Sharden ha come passeggeri di eccezione Batman, Robin e Joker.

La presentazione di Civitavecchia ha fornito al gruppo Onorato Armatori, che ha avviato l’anno scorso il processo di restyling delle navi Tirrenia, l’occasione non solo per illustrare spazi on board, servizi e potenzialità offerte dalle navi, ma anche per accogliere consigli e suggerimenti da chi, gli agenti di viaggio, sono e restano i più importanti compagni di viaggio.

“E’ stata un’occasione per mostrare ai nostri partner il risultato degli investimenti che sono stati fatti dalla Compagnia – ha commentato a margine dell’evento Roberto Patrizi, Direttore commerciale Passeggeri di Tirrenia – Gli agenti di viaggio, in questo modo, hanno potuto rendersi conto dei nuovi allestimenti di questa nave, che collega Civitavecchia sia con Cagliari che con Olbia, due linee di fondamentale importanza per noi”.

Moby, Tirrenia-CIN e Toremar sono Compagnie del gruppo Onorato Armatori, da cinque generazioni sul mare e leader del trasporto marittimo passeggeri e merci. Primo al mondo per numero di letti e primo in Europa per capacità passeggeri, il gruppo occupa oltre 5.000 addetti. Con le tre compagnie, il gruppo Onorato collega Sardegna, Sicilia, Corsica, Francia, Malta, Arcipelago Toscano e le isole Tremiti con 47 navi, con circa 41.000 partenze per 34 porti, programmate per il 2018. Attraverso Moby Spl, il Gruppo opera nel Mar Baltico offrendo un servizio di crociere tra i porti di San Pietroburgo Helsinki, Stoccolma e Tallinn. I Fast Cruise Ferries del gruppo sono tra i primi al mondo per qualità: Moby è stata insignita per il quarto anno consecutivo del Sigillo di Qualità “Nr. 1 oro” 2017/2018 dell’Istituto tedesco Qualità e Finanza per la qualità del servizio offerto, della prestigiosa Green Star sulle due navi ammiraglie ed è stata eletta dai passeggeri migliore compagnia di traghetti all’Italia Travel Awards 2017. Al gruppo Onorato, che ha vinto il Business International Finance Award 2016 per l'innovativa operazione di rifinanziamento conclusa, fa capo anche una flotta di 17 rimorchiatori di ultima generazione che forniscono in nove porti italiani servizi quali assistenza alle manovre delle navi in porto e attività di salvataggio. Tramite la controllata Sinergest spa, Moby gestisce la stazione marittima Isola Bianca nel porto di Olbia, mentre attraverso la controllata CPS srl, Tirrenia-CIN opera nel porto di Catania come impresa di imbarco e sbarco rotabili. Nel Porto di Livorno, inoltre, Moby controlla l’Agenzia Marittima Renzo Conti Srl e il Terminal ro/ro LTM autostrade del Mare Srl.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN