mercoledì 13 giugno 2018

Spectrum of the Seas, nave più high-tech in Asia

La palma della tecnologia spetterà alla nuova Spectrum of the Seas di Royal Caribbean, unità della Classe Quantum Ultra in costruzione presso i cantieri Meyer Werft a Papenburg, in Germania, che dal mese di giugno 2019 offrirà numerosi nuovi itinerari con homeport Shanghai. Anche due scali in Italia durante la crociera inaugurale di 51 giorni da Barcellona a Shanghai. In attesa del debutto, la compagnia crocieristica svela alcune delle innovazioni presenti sulla nuova unità.

La nave vedrà la prima area privata per gli ospiti delle suite, nuove tipologie di cabine, concetti gastronomici innovativi e nuove funzionalità ed esperienze, alcune delle quali mai viste prima in mare, come lo Sky Pad, il trampolino bungee in realtà virtuale a poppa nave: imbracature e occhiali in VR trasporteranno gli ospiti in un altro tempo e su un altro pianeta. Spectrum of the Seas può ospitare 4.246 ospiti in cabina doppia e 1.551 membri di equipaggio.

"Con il debutto di Quantum of the Seas, tre anni fa, a Shanghai, abbiamo rivoluzionato l‘idea di crociera in Cina. E lo stesso faremo con Spectrum of the Seas - dichiara Michael Bayley, Presidente e Ceo di Royal Caribbean International -. L'arrivo della nuova unità di classe Quantum Ultra rappresenterà per l’industria crocieristica un salto, è il caso di dire, quantico, con particolare riferimento alla progettazione e alle esperienze di bordo, studiate su misura per gli ospiti cinesi".
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN