lunedì 16 luglio 2018

Msc: nuovo terminal a Miami

MIAMI - MSC Crociere mira a rafforzarsi negli Stati Uniti con la costruzione di un nuovo terminal a Miami in grado di ospitare anche le future navi World Class da oltre 7.000 passeggeri e con una stazza superiore a 200.000 tonnellate. A renderlo noto il presidente esecutivo, Pierfrancesco Vago: "questo importante progetto rappresenta un ulteriore passo avanti, nell'ottica di rafforzare la nostra presenza globale con un approccio strategico incentrato sul mercato del Nord America".

PortMiami è il porto d'approdo di MSC Crociere negli Stati Uniti, dal quale MSC Seaside salpa tutto l'anno alla volta dei Caraibi, il principale mercato crocieristico al mondo che raccoglie oltre il 35% del turismo crocieristico globale. MSC Divina naviga invece ai Caraibi nella stagione invernale (da ottobre a marzo), mentre MSC Armonia giungerà a Miami a partire da dicembre 2018 per fare rotta su Cuba tutto l'anno. Da novembre 2019 opererà anche MSC Meraviglia, la nave più grande della compagnia con oltre 170.000 tonnellate di stazza lorda e in grado di ospitare quasi 6.000 passeggeri, portando così a 4 unità la flotta di MSC operante ai Caraibi. 
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN