lunedì 24 dicembre 2018

Fincantieri: Bono, a fine anno +6% di crescita

TRIESTE - Non ha dubbi l'ad di Fincantieri Giuseppe Bono: ''Concluderemo l'anno con una crescita intorno a +6% e il 2019 sarà ancora un anno di crescita". A dichiararlo l'amministratore delegato a margine della Cerimonia in Consiglio comunale a Trieste, nel corso della quale gli è stata conferita la cittadinanza onoraria. "Dobbiamo arrivare nel 2022 con una crescita del 50 per cento in più rispetto al 2017", ha sottolineato Bono.

"Questa è un'azienda che quando sono arrivato faceva poco più di 2 miliardi di ricavi, oggi supera i 5 miliardi e nel 2022, come obiettivo di piano industriale, con quello che stiamo facendo, arriveremo a 7,5 miliardi". Un dato che, considerando "anche la Francia con la parte militare, raggiungerà i 15 miliardi, quindi un gruppo veramente competitivo".

La crescita, ha concluso, "avrà ripercussioni anche sul versante occupazionale, con nuove assunzioni", sia in Italia che a livello internazionale.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN