domenica 13 gennaio 2019

Incubo in crociera: epidemia di gastroenterite colpisce 475 passeggeri


ROMA - Rientro anticipato per una crociera del terzo più grande transatlantico al mondo. In discussione, non un problema tecnico, ma un'epidemia di gastroenterite che ha colpito 475 passeggeri. Eppure tutto sembrava perfetto. Dal porto di Orlando, in Florida, domenica 6 gennaio, i passeggeri hanno trascorso un'idilliaca settimana in piscine, immersioni, casinò, golf ed escursioni mozzafiato. Solo qui, un passeggero, Cody Haddap, ha detto all'emittente WESH di essersi sentito male dopo la partenza da Haiti martedì scorso.

Dopo tre giorni di navigazione, oltre cento passeggeri e un membro dell'equipaggio hanno sentito i primi sintomi della malattia gastrointestinale non meglio specificata. Ma la compagnia Royal Caribbean ha deciso di continuare la traversata verso l'isola di Cozumel. Solo il giorno dopo, 250 passeggeri hanno presentato tutti i segni della gastroenterite. Chiusi nella loro cabina, non potevano ammirare la biosfera di Cozumel mentre l'escursione veniva cancellata. Da Cuba , potevano vedere dai loro oblò le coste lontane. Di fronte a questa epidemia che ha colpito circa 500 persone, l'azienda ha finalmente deciso di ridurre la crociera di un giorno.

Così, i passeggeri sono tornati sulla terraferma questo sabato 12 gennaio. Mentre la nave può ospitare circa 6.000 passeggeri, i membri dell'equipaggio sono impegnati a disinfettare aree di contaminazione come le maniglie delle porte o le ringhiere. La Royal Caribbean ha fatto sapere che rimborserà il costo della crociera a tutti i passeggeri. Questa non è la prima crociera a sperimentare una tale epidemia, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”. Nel 2012, 400 viaggiatori sono stati colpiti da una malattia gastrointestinale durante una crociera nei Caraibi.
Condividi:
Adria Ferries Adriatic Sea Forum Adulti Aida Cruises Ambiente Anek Armatori Asia Assarmatori Assoporti Australia Azimut Baglietto Benetti Blue economy summit Business Cagliari Cannes Caraibi Cargo Carnival Celebrity Cruises Chantiers de l'Atlantique Charter Cina Civitavecchia Clia Compagnie du Ponant Costa Crociere Costa Firenze Costa Toscana Costa Venezia Covid Crn Crociere Cruise 2030 Cruise Life CSSC Cuba Cunard Deloitte Diritti in mare Disney Emirati arabi Europa Exclusive Ferretti Fincantieri Fort Lauderdale Boat Francia Frauscher Gastronomia Genova Germania Gin Giro del mondo Gnv Grecia Grimaldi Lines Hapag-Lloyd Harmony of the seas Holland America Line IB Isa Yacht Isole greche Italia Italian Cruise La Spezia Livorno Mangusta Mare Marina Marittimi Medio Oriente Mediterraneo Mercy Ship Messico Messina Mets Metstrade Miami Boat Show Moby Moda Montecarlo Yachts Motoscafi Msc Naples Shipping Napoli Natale Nautica Naval Group Navi Navi merci Navi militari Navi rompighiaccio Navi storiche Naviris Norwegian Cruise Ocean Cay Onorato Pacific Princess Palumbo Palumbo Ancona Shipyard Perini Pershing Portacontainer Porti Princess Cruises Propeller Regate Regent Seven Seas Cruises Riva Royal Caribbean Salon Nautique Salone nautico Sanlorenzo Sardegna Sardinia Ferries Sct Seabourn Seafuture Seatrade Cruise Global Seatrade Cruise Med Sessa Shipping Silversea Snav Somec Spagna Star Clipper Stx Tirrenia Toremar Traghetti Trieste Tui Cruises Ufficiali Usa Variety Cruises Vela Venezia Versilia Yachting Viking Virgin Windstar World Cruise Yacht

Archivio CN