mercoledì 11 settembre 2019

Azimut Benetti: fatturato in crescita del 10% a 900 mln


L'azienda italiana Azimut Benetti chiude l'esercizio 2018/19 con un fatturato di 900 milioni di euro, in crescita del 10% rispetto all'anno precedente (2017/2918), e ha consegnato 260 unità, confermando la performance dalla precedente stagione. La metà esatta della clientela, per l'azienda italiana, proviene dalle Americhe (negli USA Azimut Yachts è il primo brand per vendite nel segmento sopra i 12 metri), mentre l'Europa pesa per il 29%, il Medio Oriente e l'Africa per il 14% e l'Asia-Pacifico per il 7%.

In particolare, una forte spinta è arrivata dai mega yacht, segmento che è cresciuto più della media di mercato (16% rispetto al 10%): il gruppo ha venduto in totale 51 imbarcazioni di questa categoria durante l'esercizio 2018/2019, di cui 35 a brand Azimut Yachts e 16 a brand Benetti.

Azimut Benetti, che prevede di investire nello sviluppo di nuovi prodotti e nel potenziamento della capacità produttiva 115 milioni di euro nei prossimi 3 anni, ha presentato allo Yachting Festival di Cannes (in corso dal 10 al 15 settembre) numerose novità, a partire dalla nuova ammiraglia della collezione Grande, l'S10 (50 metri), e dai modelli S8 e 78 Fly.

Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN