lunedì 14 ottobre 2019

Fincantieri, Bono: "tornare alla cultura del lavoro"

TRIESTE - "Bisogna tornare alla cultura del lavoro, non si trovano né tecnici né operai specializzati, non solo in Italia ma in tutta l'Europa. Tutti i lavori sono quelli giusti, basta farli". Così l'A.d. di Fincantieri, Giuseppe Bono, intervenendo a una conferenza con il presidente della Regione Fvg Massimiliano Fedriga, nell'ambito della Barcolana.

"Il sistema di Fincantieri, azienda e indotto, entro il 2021 assumerà sul territorio e in particolare a Monfalcone, circa 2.000 operai - ha proseguito Bono - dal 2015 Fincantieri ha assunto in Italia 1.800 persone. Noi abbiamo livelli eccellenti, ma l'industria non può fare tutto: occorre difendere le industrie che producono e bene. C'è un deserto industriale che si sta intravvedendo, bisogna agire, dedicare al tema industria grande attenzione".
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN