lunedì 4 novembre 2019

Nasce Msc Europa, gigante da 7000 passeggeri

Taglio della lamiera per la nuova Msc Europa nei cantieri di Saint Nazaire. Sarà l'ammiraglia della flotta e sarà green con alimentazione a celle combustibili alimentate Gnl. Avrà 205 mila tonnellate di stazza e potrà ospitare 7000 passeggeri. "Europa" sarà la prima di queste dimensioni e prenderà il mare nel 2022, poi ne arriveranno altre tre.

Il sistema di alimentazione innovativo, denominato Pacboat, è stata presentato in concomitanza con il taglio della lamiera di MSC Europa nei cantieri Chantiers de l'Atlantique. Questo sistema di alimentazione su una nave da crociera è una novità di livello mondiale. Questa tecnologia opera a temperature molto elevate (~750 °C) e si è dimostrata più efficiente per le applicazioni marine rispetto a quelle a idrogeno a bassa temperatura utilizzate ad esempio nel settore automobilistico.

La tecnologia Sofc offre un'ottima efficienza elettrica che arriva fino al 60% e, poiché il calore prodotto può essere riutilizzato a bordo, la sua efficienza complessiva - calore ed elettricità - è molto più elevata e comporta una riduzione diretta del consumo di energia e quindi delle emissioni di gas serra di circa il 30% rispetto a un motore gnl convenzionale.

Inoltre, ha il vantaggio di essere compatibile con diversi tipi di carburante (GNL/metano, metanolo, ammoniaca, idrogeno, ecc.) e quindi anche con le loro future versioni a bassa emissione.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN