venerdì 6 marzo 2020

173 italiani bloccati su Costa Fortuna


di PIERO CHIMENTI - La Thailandia ha negato ai 173 italiani, passeggeri della Nave Costa Fortuna, di sbarcare a Phuket in quanto 64 di loro sono considerati a rischio contagio. Non è tardata ad arrivare però la smentita della compagnia di crociere, che ha definito tutti sani i propri passeggeri, ma ora sarà comunque costretta a fare rotta verso la Malesia. Costa ha inoltre sottolineato in una nota che i passeggeri "tutti stanno bene".

Intanto un'altra nave è stata bloccata nel porto di Napoli, proveniente da Genova, con a bordo nove membri dell'equipaggio che manifestano sintomi ipoteticamente riconducibili al coronavirus. Si attendono i controlli medici. La nave ha a bordo 125 persone tra equipaggio e alcuni operai.
Condividi:

Archivio CN