lunedì 31 agosto 2020

Yacht: Sanlorenzo, balzano gli ordini


LA SPEZIA - Si attesta su ottimi livelli Sanlorenzo che ha registrato nel primo semestre un utile stabile a 10,5 milioni (-0,6%), con ricavi netti dalla vendita di nuovi yacht a 184,1 milioni (-10,4%) e un backlog lordo a fine giugno di 565,6 milioni in crescita nel secondo trimestre di 64,8 milioni. Lo annuncia una nota.

La società degli yacht di lusso di Ameglia (Spezia) conferma le previsioni per l'esercizio in corso con ricavi netti nuovo e margine operativo lordo in linea con il 2019. L'indebitamento netto di gruppo al 30 giugno era pari a 23,5 milioni di euro, in netto miglioramento rispetto a 60,7 milioni di euro al 31 marzo 2020 (9,1 milioni di euro al 31 dicembre 2019 a seguito dell'Ipo).

L'assemblea Ordinaria degli Azionisti ha approvato l'autorizzazione all'acquisto e alla disposizione di azioni proprie fino a un massimo di 3.450.000 azioni.
Condividi:

Archivio CN