lunedì 6 novembre 2017

Versilia Yachting: presenti 80 espositori

GENOVA - Con un layout rinnovato ed elegante ed oltre 80 espositori che hanno già confermato la partecipazione all'evento: un dato più che incoraggiante se confrontato con il numero delle aziende presenti alla prima edizione, pari a 117. Sono queste le premesse della seconda edizione del Versilia Yachting Rendez-vous, l'appuntamento internazionale dedicato alla nautica dell'alto di gamma, in scena a Viareggio dal 10 al 13 maggio 2018.

L'evento, ideato e fortemente voluto da Nautica Italiana, è organizzato da Fiera Milano in collaborazione con il Distretto Tecnologico per la Nautica e la Portualità Toscana, con il supporto della Regione Toscana, del Comune di Viareggio, Comune di Pietrasanta, Comune di Forte dei Marmi e Comune di Lucca. In scena ci sarà il meglio dei produttori di yacht e mega yacht della cantieristica Made in Italy si legge in una nota -: Gruppo Azimut-Benetti, Gruppo Ferretti e Sanlorenzo Yachts.

Insieme ai questi "big" della nautica nel mondo, anche Apreamare, Baglietto, Cantieri di Sarnico, Cerri Cantieri Navali, Giorgio Mussini e Perini Navi, che hanno aderito da subito alla nuova edizione. Bertram, invece, è la prima azienda straniera a partecipare all'evento per la seconda volta. Ottima, finora, anche la presenza per il segmento maxi-rib che al momento vede la partecipazione di marchi leader del settore come Sacs, Magazzù e Tecnorib.

Numerose anche le aziende che trattano la parte di accessori e componentistica per grandi yacht: è confermata la presenza di Volvo, leader nella progettazione, costruzione e vendita di generatori di energia e di motori; marchi come Besenzoni e Opacmare, entrambi aziende leader mondiali per la produzione di passerelle e sistemi di sollevamento per grandi imbarcazioni; Furuno, top brand tra i produttori di dispositivi GPS specializzati per la navigazione in mare; Bertazzoni, leader nell'arredo dei grandi yacht e Guidi, leader nella produzione di filtri di depurazione omologati, scarichi, prese a mare, valvole e raccorderia.

Tantissime le novità tra le suggestive darsene Italia e Europa, a partire dal nuovo layout espositivo, composto da aree più ampie e funzionali dotate anche di copertura wi-fi, che faciliteranno l'interazione tra i buyer ed espositori, e un'evoluzione concettuale degli stand, ancora più eleganti e versatili rispetto all'edizione precedente.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN