venerdì 3 novembre 2017

Crociere: Branson festeggia la nascita della nave Virgin con Boy George

GENOVA - Il fondatore del gruppo Virgin Richard Branson si è presentato a Sestri Ponente in una maniera a dir poco sensazionale: l'eccentrico multimiliardario si è calato da una gru dello stabilimento di Fincantieri per celebrare l'impostazione della chiglia della prima di tre nuove navi da crociera commissionate al costruttore italiano da Virgin Voyages, neonata compagnia crocieristica.

Il vulcanico tycoon britannico ha dato vita ad uno spettacolo inusuale per le banchine del cantiere genovese, cui ha preso parte anche la popstar Boy George (uno dei primi cantanti prodotti da Virgin agli albori dell'attività imprenditoriale di Branson), per celebrare un rito tradizionale della marineria: la saldatura di una moneta nella chiglia della futura nave.

Quella impostata a Sestri Ponente sarà la prima di 3 unità gemelle da 110.000 tonnellate di stazza lorda, 278 metri di lunghezza e una capacità di 2.700 passeggeri in 1.400 cabine (l85% delle quali con balcone vista mare), e sarà consegnata nel 2020, mentre le altre due navi da crociera seguiranno nel 2021 e 2022. Le nuove cruiseship di Virgin Voyages saranno innovative da tutti i punti di vista, come ha spiegato il CEO della compagnia Tom McAlpin: "Il nostro obbiettivo è offrire ai clienti, che da oggi potranno iniziare a prenotare la loro prima crociera targata Virging, un'esperienza completamente diversa rispetto a quella che si può sperimentare su una qualsiasi altra nave". Per questo, le newbuilding ordinate a Fincantieri da Branson saranno innovative dal punto di vista del design, degli allestimenti di bordo ma anche e soprattutto da quello della dotazione tecnologica. "Uno dei nostri obbiettivi principali - ha aggiunto McAlpin - è quello di realizzare navi con un bassissimo impatto ambientale, motivo per cui doteremo le cruiseship di Virgin di sistemi in grado di ridurre consumi ed emissioni, creando energia dal moto ondoso e anche riutilizzando il calore prodotto dal funzionamento dei generatori diesel di bordo".
Condividi:
Adria Ferries Adriatic Sea Forum Adsp Adulti Aida Cruises Ambiente Anek Armatori Asamar Asia Assarmatori Assoporti Australia Azimut Baglietto Benetti Blue economy summit Business Cagliari Cannes Caraibi Cargo Carnival Carrier Celebrity Cruises Chantiers de l'Atlantique Charter Cina Civitavecchia Clia Compagnie du Ponant Confitarma Costa Crociere Costa Firenze Costa Toscana Costa Venezia Covid Crn Crociere Cruise 2030 Cruise Life CSSC Cuba Cunard Deloitte Diritti in mare Disney Emirati arabi Europa Exclusive Federagenti Ferretti Fincantieri Fort Lauderdale Boat Francia Frauscher Gastronomia Genova Germania Gin Giro del mondo Gnv Grecia Grimaldi Lines Hapag-Lloyd Harmony of the seas Holland America Line IB Isa Yacht Isole greche Italia Italian Cruise La Spezia Livorno Mangusta Mare Marina Marittimi Medio Oriente Mediterraneo Mercy Ship Messico Messina Mets Metstrade Miami Boat Show Moby Moda Montecarlo Yachts Motoscafi Msc Naples Shipping Napoli Natale Nautica Naval Group Navi Navi merci Navi militari Navi rompighiaccio Navi storiche Naviris Norwegian Cruise Nova Marine Ocean Cay Onorato Pacific Princess Palumbo Palumbo Ancona Shipyard Perini Pershing Portacontainer Porti Princess Cruises Propeller Regate Regent Seven Seas Cruises Riva Royal Caribbean Salon Nautique Salone nautico Sanlorenzo Sardegna Sardinia Ferries Sct Seabourn Seafuture Seatrade Cruise Global Seatrade Cruise Med Sessa Shipping Silversea Siremar Snav Somec Spagna Star Clipper Stx The Italian Sea Group Tirrenia Toremar Traghetti Trieste Tui Cruises Ufficiali Usa Vard Variety Cruises Vela Venezia Versilia Yachting Viking Virgin Windstar World Cruise Yacht Yacht Club

Archivio CN