mercoledì 3 ottobre 2018

Moby e Tirrenia partner del Festival Tuttestorie

MILANO - Un tema ricorrente che si ripresenterà sotto forme e stimoli differenti: i desideri. In incontri, laboratori, spettacoli, narrazioni, performance, e eventi speciali si dipanerà proprio sui desideri il fil rouge del 13° Festival Tuttestorie di Letteratura per Ragazzi, che si terrà a Cagliari dal 4 al 12 ottobre (Centro Culturale Exma’ 4-7 ottobre, e sino al 12 in altri spazi) e sino al 10 ottobre anche ad Assemini, Carbonia, Decimomannu, Decimoputzu, Elmas, Gonnesa, Iglesias, Isili, Loceri, Pabillonis, Posada, Ruinas, Sanluri, Sant’Antioco, Serramanna, Siliqua, Vallermosa, Villacidro, Villasor, Villaspeciosa.

Un appuntamento che ormai è diventato tra i più importanti nel panorama della letteratura sarda, e al quale Moby e Tirrenia da anni contribuiscono sia operando per garantire la massima visibilità all’evento, sia garantendo tutto il loro supporto per la buona riuscita della manifestazione.

Sull’importanza di questa manifestazione sono i numeri a parlare: il Festival Tuttestorie prevede quest’anno circa 430 appuntamenti rivolti a bambini e ragazzi, 95 ospiti fra scrittori, illustratori, artisti, narratori, musicisti, attori, danzatori, scienziati, giornalisti, 266 appuntamenti dedicati alle classi dalla scuola dell’infanzia alla secondaria e 15.000 studenti già iscritti a partecipare.

Per il Gruppo Onorato Armatori essere parte di queste splendida kermesse non è un obbligo, ma è un impegno naturale.

Moby e Tirrenia nel 2018 garantiscono oltre 4000 partenze da e per la Sardegna, fino a 24 al giorno, che consentono di viaggiare da Genova per Olbia, Porto Torres e Arbatax, da Livorno e Piombino per Olbia, da Civitavecchia per Olbia, Cagliari e Arbatax, da Napoli e Palermo per Cagliari.

Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN