martedì 4 dicembre 2018

Per la Alf Pollak 'battesimo' con noleggio nei Mari del Nord

MILANO – Mari del Nord sotto bandiera italiana e con equipaggio italiano. Questo il primo incarico che sarà chiamata a svolgere la “Alf Pollak”, la nuova nave ro-ro, la più grande del Mediterraneo, recentemente completata dai cantieri tedeschi di Flensburg e consegnata al gruppo armatoriale Onorato. In queste ore il Gruppo ha infatti definito il noleggio a scafo armato della nuova unità a un gruppo armatoriale internazionale che la impiegherà a tempo. Solo in fase successiva la nave sarà destinata e impiegata in Mediterraneo sulle rotte gestite direttamente dal gruppo.

La scelta è stata compiuta sulla base di un mercato dei noli particolarmente favorevole, ma specialmente in considerazione dell’andamento dei traffici nell’area mediterranea non ancora “maturi” per accogliere e remunerare una nave di queste dimensioni, caratterizzata – come noto – da una capacità di trasporto di oltre 4200 metri lineari e da una sofisticazione spinta anche per quanto riguarda l’adozione di scrubber dell’ultima generazione in grado di abbattere i fumi.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN