mercoledì 26 giugno 2019

Benetti: venduto il primo yacht battente bandiera cinese


LUCCA - Benetti vende il suo primo yacht al Drago cinese. Un 65 metri Custom Fb270 sarà il primo megayacht dell'azienda toscana battente 'bandiera cinese', ovvero costruito secondo le linee guida del registro della China classification Society oltre che di quello inglese Lloyds registry. Lo annuncia il cantiere toscano specializzato in yacht di lusso.

Fb270, spiega una nota, è uno yacht custom con scafo in acciaio e sovrastruttura in alluminio e il suo progetto prevede un innovativo layout delle aree living e un appartamento principale di circa 160 mq. Tra le particolarità che distinguono Fb270 dagli altri yacht delle stesse dimensioni ci sono i bagni di servizio su ogni ponte e una grande ricchezza di spazi tecnici e zone dedicate allo stoccaggio. Grande attenzione è stata dedicata alla separazione tra i percorsi dell'equipaggio e la zona ospiti per garantire la massima privacy, il leitmotiv di questa imbarcazione.

Lo yacht sarà consegnato nel 2021 e costruito interamente in Toscana. Per Peter Mahony, general manager di Benetti Yachts Asia, "la vendita di FB270 mostra una vera evoluzione del mercato che si sta adattando ai cambiamenti grazie ad una nuova apertura mentale, all'impegno e ad un'attitudine positiva che si stanno diffondendo rapidamente con un'eco generalizzata. La cooperazione tra la China Classification Society, il Lloyds Register e il Cantiere Benetti è la conferma di questa nuova prospettiva".
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN