mercoledì 28 agosto 2019

Costa Crociere sempre più green nel Mediterraneo


Costa Crociere scommette su un rafforzamento della presenza nel Mediterraneo con l'arrivo delle due nuove navi ammiraglie green Costa Smeralda e Costa Toscana, alimentate a gas naturale liquefatto. Nell'inverno 2020/2021 la compagnia tornerà in Turchia e Israele con due nuovi itinerari di 14 giorni in partenza da Savona a bordo di Costa Fortuna e potrebbero non essere le sole novità.

Per quanto riguarda l'entrata in servizio delle due nuove ammiraglie in costruzione in Finlandia, Costa Smeralda, effettuerà da novembre 2019 crociere di una settimana nel Mediterraneo occidentale, affiancata da Costa Toscana che entrerà in servizio nel 2021. Costa Firenze (in costruzione a Marghera) dopo la consegna fissata il 30 settembre 2020, farà rotta direttamente sulla Cina per rispondere alle crescenti richieste del mercato, saltando le crociere previste a ottobre 2020 in Italia, Francia e Spagna.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN