lunedì 9 dicembre 2019

Debutta Ocean Cay, l'isola privata di Msc

GENOVA - Debutta l'isola privata di Msc Crociere, Ocean Cay Msc marine reserve, nelle Bahamas. Ieri ha accolto i primi crocieristi, arrivati a bordo di una nave della compagnia e d'ora in poi tutte e quattro le navi di MSC Crociere che effettuano crociere in Nord America, cioè Msc Armonia, Msc Divina, Msc Seaside e Msc Meraviglia, faranno una tappa sull'isola.

Per trasformare l'isola, che era un sito industriale in cui si estraeva sabbia, in una meta esclusiva riservata ai crocieristi, Msc Crociere ha lavorato per tre anni: sono state rimosse 7.500 tonnellate di rifiuti metallici, un team di biologi marini ha trasferito colonie di corallo dagli ammassi di detriti che si erano accumulati a fondali più adeguati e a terra sono stati piantati 75 mila fra piante e arbusti.

"Ocean Cay si fonda su un profondo impegno per la tutela dell'ambiente integrando principi ecologici che danno forma a tutto: dalla costruzione dei locali, alla gestione di Ocean Cay, al tipo di attività svolte sull'isola" ha dichiarato Pierfrancesco Vago, esecutive chairman di Msc crociere. La tappa sull'isola delle navi Msc Crociere durerà dal mattino alla sera: non è prevista la costruzione di resort.

Per sottolineare l'attenzione all'ambiente, la compagnia annuncia che nei prossimi mesi inaugurerà sull'isola anche un Centro di Conservazione, che si occuperà dello studio e della ricerca sui coralli.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN