martedì 21 gennaio 2020

Giro del mondo (in nave) di 111 giorni

di BENNY MANOCCHIA – La Pacific Princess è salpata ieri sera da Los Angeles e tornera’ a LA l’undici di maggio. La societa’ Princess Cruises ha organizzato il giro del mondo per 670 persone che hanno quattro mesi a disposizione al costo di 23 mila dollari a testa. Avevano ricevuto prenotazioni da parte di 1700 amanti del mare. Ma la Princess e’ lunga soltanto 182 metri ed ha un equipaggo di 375 tra ufficiali e marinai, cosi’ gli organizzatori di questo “giro del mondo in barca” hanno ritenuto importante limitare il numero di viaggiatori. Ma a bordo non manca nulla, persino una cappella per chi desidera sposarsi in alto mare… Cinque cucine, due italiane; spa, cinema, teatro, sala massaggi, sala da ballo. Davvero c’e’ tutto quanto possa  rendere indimenticabile questa crociera che tocchera’ 38 porti in 26 nazioni di 5 continenti, per un totale di 65 mila km.

Qualche nome: Nuova Zelanda, Papeete, Zanzibar, Australia, Tailandia, sud  Africa, Inghilterra, Francia, Italia, (Venezia e Roma); passera’ 4 volte l’equatore. I dati soltanto danno il…mal di mare. Ma, interrogati alla tv alcuni momenti prima della partenza, un gruppo di uomini e donne (tra i 30 e i 50 anni) si sono dichiarati entusiasti. “Per anni mia moglie ha messo qualche dollaro nel salvadanaio, in attesa di una crociera in Europa. Ora girero’ un documentario e guadagnero’ dei dollari…”, ha detto un signore di Chicago. Una signora  di New York: “Niente soste negli aeroporti, niente voli che mettono la febbre addosso, tutto nelle cabine”.

Quasi quattro mesi a bordo. Diamine, mi stancava la traversata New York= Napoli di una settimana… Ma nel 2021, tanto per superare questo tour of the world, la Princess Cruises organizzera’ una crociera di 245 giorni. Otto mesi. Ci saranno destinazioni nuove? Non dimenticate il Polo nord.
Condividi:

Archivio CN