lunedì 17 febbraio 2020

Royal Caribbean apre beach club

Nasce sull'isola di Antigua il primo Royal beach club di Royal Caribbean International. Uno spazio esclusivo per i crocieristi realizzato su ottocento metri di spiaggia, con cabine private, una piscina con bar sull'acqua che offrirà piatti tipici, barbecue in stile isolano, musica dal vivo, moto d'acqua, paddle boarding, snorkeling e splash pad. La compagnia ha firmato un accordo con il governo di Antigua e Barbuda che segna l'avvio della pianificazione e i lavori inizieranno entro la fine dell'anno.

"Il Royal Beach Club offrirà ai nostri ospiti una giornata indimenticabile sulla spiaggia - spiega Michael Bayley, presidente e ceo di Royal Caribbean International -. Insieme al governo di Antigua e Barbuda, daremo vita a un'esperienza che porterà più visitatori in queste isole idilliache, creando significativi vantaggi e opportunità economiche. Inoltre, stiamo valutando l'opportunità di aprire il Royal Beach Club alla popolazione locale nei giorni in cui le navi sono in altre destinazioni".

Royal Caribbean International porterà inoltre Symphony of the Seas nel nuovo porto di Saint John's, con uno scalo il 3 novembre. Sarà la prima nave della classe Oasis della compagnia, la più grande costruita, a toccare l'isola.
Condividi:

Archivio CN