mercoledì 8 aprile 2020

Altri 50 posti su nave-ospedale

GENOVA - "Alla nave-ospedale di Genova sono già in arrivo i primi pazienti che occuperanno il secondo modulo, con 25 nuovi posti letto pronti. Nel frattempo è già in allestimento il terzo, con altrettanti posti destinati ai malati di coronavirus che sono stati dimessi dagli ospedali e che non possono fare la quarantena nelle loro case". Così il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti, che aggiorna sulla situazione del traghetto Gnv Splendid, trasformato in luogo di cura dei pazienti affetti dal Covid-19 in via di dimissione.

"Da inizio emergenza in Liguria abbiamo moltiplicato i posti nelle terapie intensive e creato strutture ad hoc per la degenza dei pazienti. La nostra sanità sta facendo uno sforzo eccezionale per garantire a tutti i liguri le cure di cui hanno bisogno. Nessuno verrà lasciato indietro", ha dichiarato Toti. Il traghetto avrà fino a 75 camere a disposizione.
Condividi:

Archivio CN