mercoledì 15 luglio 2020

Nautica: "Il Governo mette in crisi il turismo"


GENOVA - "Mentre parla di rilancio e riduzione delle tasse il governo fa scelte incomprensibili che porteranno all'inevitabile chiusura di centinaia di aziende nautiche e dell'indotto o al loro trasferimento all'estero. E, prima ancora, a rimetterci sarà l'erario". E' il grido d'allarme lanciato da Confindustria Nautica, Federturismo Confindustria, Assomarinas e Assonat-Confcommercio (porti e approdi), Confarca (scuole nautiche agenzie), e Assilea (leasing), che contestano unite i provvedimenti che danno un colpo in più alla nautica, alle prese con la difficile ripartenza dopo il lockdown. A scatenare l'ultimo atto di una vicenda aperta da tempo, è stato il parere negativo della Ragioneria generale dello Stato all'emendamento che avrebbe chiuso il contenzioso fra 23 dei principali porti turistici italiani e lo Stato contro l'aumento retroattivo dei canoni demaniali dei porti deciso dal governo Prodi nel 2007.

"Queste imprese nel corso di 13 anni - spiega un comunicato congiunto - hanno vinto ogni possibile grado di giudizio, fino alla Corte Costituzionale, eppure l'Agenzia delle entrate continua a richiedere i denari non dovuti e a spiccare provvedimenti esecutivi, di blocco dei conti correnti e persino di revoca delle concessioni". L'emendamento al Dl Rilancio che avrebbe fatto chiarezza "con un veto politico è stato cancellato". Ad aggravare la situazione la Circolare dell'Agenzia delle Entrate che detta nuove regole dal 15 giugno per il calcolo dell'imponibile Iva su noleggio e locazione di unità da diporto che porta a "11 punti percentuali di imposta in più rispetto agli altri Paesi concorrenti". Un colpo pesante dopo la cancellazione del 62% dei contratti a causa del Coronavirus, mentre altri Paesi, come Francia, Croazia e Grecia sostengono le loro aziende. (ANSA).
Condividi:
Adria Ferries Adriatic Sea Forum Adulti Aida Cruises Ambiente Anek Armatori Asia Assarmatori Assoporti Australia Azimut Baglietto Benetti Blue economy summit Business Cagliari Cannes Caraibi Cargo Carnival Celebrity Cruises Chantiers de l'Atlantique Charter Cina Civitavecchia Clia Compagnie du Ponant Costa Crociere Costa Firenze Costa Toscana Costa Venezia Covid Crn Crociere Cruise 2030 Cruise Life CSSC Cuba Cunard Deloitte Diritti in mare Disney Emirati arabi Europa Exclusive Ferretti Fincantieri Fort Lauderdale Boat Francia Frauscher Gastronomia Genova Germania Gin Giro del mondo Gnv Grecia Grimaldi Lines Hapag-Lloyd Harmony of the seas Holland America Line Isa Yacht Isole greche Italia Italian Cruise La Spezia Livorno Mare Marina Marittimi Medio Oriente Mediterraneo Mercy Ship Messico Messina Mets Metstrade Miami Boat Show Moby Moda Montecarlo Yachts Motoscafi Msc Naples Shipping Napoli Natale Nautica Naval Group Navi Navi merci Navi militari Navi rompighiaccio Navi storiche Naviris Norwegian Cruise Ocean Cay Onorato Pacific Princess Palumbo Palumbo Ancona Shipyard Perini Pershing Portacontainer Porti Princess Cruises Propeller Regate Regent Seven Seas Cruises Riva Royal Caribbean Salon Nautique Salone nautico Sanlorenzo Sardegna Sardinia Ferries Sct Seabourn Seafuture Seatrade Cruise Global Seatrade Cruise Med Sessa Shipping Silversea Snav Somec Spagna Star Clipper Stx Tirrenia Toremar Traghetti Trieste Tui Cruises Ufficiali Usa Variety Cruises Vela Venezia Versilia Yachting Viking Virgin Windstar World Cruise Yacht

Archivio CN