martedì 15 settembre 2020

Sanlorenzo: boom ordini di yacht, salone nautico privato

LA SPEZIA - Secondo le ultime stime della società Sanlorenzo Yacht il backlog (ordini e contratti in consegna) al 31 agosto 2020 ammonta a circa 613 milioni, in crescita dell'8% rispetto al dato al 30 giugno 2020. In particolare, circa 415 milioni di euro sono riferiti all'esercizio in corso, corrispondenti a circa il 95% dei ricavi netti previsti per il 2020 (90% a fine giugno), e 198 milioni al 2021. L'indebitamento finanziario netto è stimato a circa 16 milioni, in ulteriore miglioramento rispetto a 24 milioni al 30 giugno scorso (9 milioni al fine dicembre 2019 a seguito dell'Ipo), anche per effetto delle consegne di yacht realizzate nei mesi di luglio e agosto.

Massimo Perotti, presidente esecutivo della società, ha commentato: "Siamo molto soddisfatti dell'andamento degli ultimi mesi estivi in cui stiamo riscontrando un interesse molto elevato da parte della nostra clientela e dei potenziali clienti. Questo ha generato un ulteriore importante incremento del portafoglio ordini in soli due mesi, testimoniando ancora una volta la resilienza del nostro modello di business e la distintività del brand Sanlorenzo in un contesto economico globale ancora in via di ripresa". "Abbiamo proseguito con decisione e contestualmente rafforzato le iniziative di marketing e commerciali fino al lancio nel mese di settembre di un salone nautico Sanlorenzo in cui potremo accogliere i nostri clienti e quelli potenziali presso i cantieri di La Spezia", ha preannunciato Perotti.
Condividi:

Archivio CN