martedì 14 settembre 2021

Sanlorenzo: in 6 mesi utili raddoppiati


GENOVA - Stime in forte crescita per il gruppo della nautica di lusso Sanlorenzo che nel primo semestre dell'anno ha registrato ricavi netti dalla vendita di nuovi yacht in crescita del 43,2% a 263,6 milioni di euro, con un margine operativo lordo (ebitda) rettificato di 40,4 milioni (56,8%) e utili più che raddoppiati a 21,2 milioni. Lo comunica la società in una nota, in cui annuncia una revisione al rialzo delle stime, con crescita "a doppia cifra delle principali metriche". La previsione, spiega, è favorita da un portafoglio ordini che ha raggiunto un valore di 1.011,8 milioni di euro al 31 agosto 2021, e prima dell'apertura della stagione dei saloni nautici. Per i ricavi netti nuovo la guidance diventa tra i 565 e i 575 milioni (+25% rispetto al consuntivo 2020), mentre per il risultato netto è di 47-48 milioni (+36% dal 2020). La posizione finanziaria netta è a 20-22 milioni (+17).

"Approviamo la migliore semestrale della storia di Sanlorenzo, un risultato di cui siamo particolarmente fieri e che è stato raggiunto a valle di un periodo tra i più sfidanti a livello mondiale - sottolinea il presidente e ceo Massimo Perotti -. La nostra capacità di sviluppare un prodotto dalle caratteristiche uniche e di offrire ai nostri armatori un servizio completamente personalizzato è la leva principale della nostra crescita.

All'impegno costante nello sviluppare e produrre imbarcazioni di altissima qualità e sempre all'avanguardia in termini di design e innovazione, Sanlorenzo accompagna il forte impegno nello sviluppo sostenibile, al quale ha allocato ingenti risorse umane e finanziarie, principalmente dedicate alla riduzione dell'impatto dell'utilizzo degli yacht sull'ecosistema marino.

Un tema, quest'ultimo, su cui lavoreremo molto anche grazie ad un accordo in esclusiva sottoscritto con Siemens Energy, accordo che mi sento di definire storico non solo per Sanlorenzo, ma per l'intero settore nautico. Questo accordo rappresenta infatti il primo esempio nel nostro comparto di alleanza con un partner di primo piano nel campo dell'energia, che apre a soluzioni impensabili sino a poco tempo fa".
Condividi:
Adria Ferries Adriatic Sea Forum Adsp Adulti Aida Cruises Ambiente Anek Armatori Asamar Asia Assarmatori Assoporti Australia Azimut Baglietto Benetti Blue economy summit Business Cagliari Cannes Caraibi Cargo Carnival Carrier Celebrity Cruises Chantiers de l'Atlantique Charter Cina Civitavecchia Clia Compagnie du Ponant Confitarma Costa Crociere Costa Firenze Costa Toscana Costa Venezia Covid Crn Crociere Cruise 2030 Cruise Life CSSC Cuba Cunard Deloitte Diritti in mare Disney Emirati arabi Europa Exclusive Explora journeys Federagenti Ferretti Fincantieri Fort Lauderdale Boat Francia Frauscher Gastronomia Genova Germania Gin Giro del mondo Gnv Grecia Grimaldi Lines Hapag-Lloyd Harmony of the seas Holland America Line IB Isa Yacht Isole greche Italia Italian Cruise La Spezia Livorno Mangusta Mare Marina Marittimi Medio Oriente Mediterraneo Mercy Ship Messico Messina Mets Metstrade Miami Boat Show Moby Moda Montecarlo Yachts Motoscafi Msc Naples Shipping Napoli Natale Nautica Naval Group Navi Navi merci Navi militari Navi rompighiaccio Navi storiche Naviris Norwegian Cruise Nova Marine Ocean Cay Onorato Pacific Princess Palumbo Palumbo Ancona Shipyard Perini Pershing Portacontainer Porti Princess Cruises Propeller Regate Regent Seven Seas Cruises Riva Royal Caribbean Salon Nautique Salone nautico Sanlorenzo Sardegna Sardinia Ferries Savona Sct Seabourn Seafuture Seatrade Cruise Global Seatrade Cruise Med Sessa Shipping Silversea Siremar Snav Somec Spagna Star Clipper Stx The Italian Sea Group Tirrenia Toremar Traghetti Trieste Tui Cruises Ufficiali Usa Vard Variety Cruises Vela Venezia Versilia Yachting Viking Virgin Windstar World Cruise Yacht Yacht Club

Archivio CN