venerdì 23 settembre 2016

Fincantieri, ok a 2 navi crociera cinesi

(ANSA) - TRIESTE, 23 SET - Un accordo non vincolante per la costruzione delle prime nuove navi da crociera da costruire in Cina per il mercato cinese è stato firmato oggi da Fincantieri e China State Shipbuilding Corporation (CSSC) con Carnival Corporation e CIC Capital Corporation (CIC Capital) a Tianjin (Cina), durante l'undicesima edizione del "China Cruise Shipping and International Cruise Expo". Lo rende noto Fincantieri.

L'accordo è soggetto a diverse condizioni, inclusi il perfezionamento della joint venture in via di costituzione tra Fincantieri e CSSC e il finanziamento.

L'accordo - riferisce Fincantieri - prevede che la joint venture sia prime contractor per la costruzione nel cantiere Shanghai Waigaoqiao Shipbuilding (SWS), sito del gruppo CSSC, di due nuove navi da crociera ordinate dalla joint venture di cui faranno parte Carnival Corporation , CSSC e CIC Capital, con l'opzione anche per due ulteriori unità.
Condividi:

0 commenti:

Posta un commento

Archivio CN