mercoledì 26 febbraio 2020

Msc Meraviglia respinta da due porti nei Caraibi

Sconcerto a bordo di una nave da crociera italiana, la Msc Meraviglia, respinta da due porti nei Caraibi, in Giamaica e alle Isole Cayman, per paura del coronavirus. Un membro dell'equipaggio non sarebbe in buone condizioni di salute. A riportarlo il New York Times. Sulla nave oltre 4.500 passeggeri e 1.600 membri dell'equipaggio. La nave era arrivata martedì mattina al porto di Ocho Rios, in Giamaica, proveniente da Miami. Il divieto di sbarco è scattato quanto il comandante ha comunicato lo stato influenzale di una delle persone a bordo. Stessa situazione al porto di Georgetown alle Cayman.
Condividi:

Archivio CN