venerdì 8 maggio 2020

Le navi da crociera si preparano a ripartire


PIERO CHIMENTI - Con lo scoppio della pandemia da Coronavirus, molti porti sono stati chiusi con la conseguente rinuncia delle compagnie da crociera a proseguire nelle loro tratte di navigazione, ma con l'avvio della Fase 2 in quasi tutto il mondo le grandi compagnie sono pronte a ripartire.

Tra queste è la Costa che, a partire dal 2 luglio, è pronta a far solcare i mari a tutte le sue navi. La compagnia dà la possibilità a chi ha dovuto annullare la propria crociera a causa del covid di ricevere un voucher da utilizzare entro il 30 novembre 2021.

Chi parte più tardi è MSC che riaccenderà i motori il prossimo 10 luglio, dando la possibilità ai propri ospiti ai quali state annullate le crociere con partenze comprese dal 10 marzo al 10 luglio di un voucher dello stesso valore del pacchetto crociera MSC prenotato e pagato, da utilizzare per una partenza futura fino alla fine del 2021 e di avere un credito di 100 euro a cabina se il viaggio durerà meno di 6 notti, e 200 euro se la durata sarà uguale o superiore a 7 notti.

Anche le navi Disney si preparano a ripartire, dal 18 giugno al 2 luglio, con la possibilità di avere un cruise credit valido 15 mesi o di chiedere un rimborso.
Condividi:

Archivio CN